Campionato mondiale di hockey su ghiaccio Under-20 2003

Campionato mondiale di hockey su ghiaccio Under-20 2003
2003 IIHF World U20 Championship
Competizione Campionato mondiale di hockey su ghiaccio Under-20
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Edizione XXVII
Organizzatore IIHF
Date 26 dicembre 2002 - 5 gennaio 2003
Luogo Canada Canada
(2 città)
Partecipanti 10
Impianto/i 2 stadi
Risultati
Vincitore Russia Russia
(3º titolo)
Secondo Canada Canada
Terzo Finlandia Finlandia
Quarto Stati Uniti Stati Uniti
Statistiche
Miglior giocatore Canada Marc-André Fleury
Miglior marcatore Svizzera Patrik Bärtschi
Russia Igor' Grigorenko (10 pts)
Incontri disputati 31
Gol segnati 182 (5,87 per incontro)
Pubblico 241 504
(7 790 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Rep. Ceca 2002 Finlandia 2004 Right arrow.svg

Il 27º Campionato mondiale di hockey su ghiaccio U-20 è stato assegnato dall'International Ice Hockey Federation al Canada, che lo ha ospitato nelle città di Halifax e Sydney nel periodo tra il 26 dicembre 2002 e il 5 gennaio 2003. Questa è la quinta volta che il torneo viene ospitato nel paese dopo i campionati del 1978, del 1986, del 1991, del 1995 e del 1999. Nella finale la Russia ha sconfitto i padroni di casa del Canada per 3-2 e si sono aggiudicati per la terza volta il titolo mondiale, mentre nella finale per la medaglia di bronzo la Finlandia ha sconfitto gli Stati Uniti per 3-2.

Campionato di gruppo AModifica

StadiModifica

PartecipantiModifica

Al torneo prendono parte 10 squadre:

8 dall'Europa  
Bielorussia
 
Finlandia
 
Germania
 
Rep. Ceca
 
Russia
 
Slovacchia
 
Svezia
 
Svizzera
2 dal Nordamerica  
Canada
 
Stati Uniti

Gironi preliminariModifica

Le dieci squadre partecipanti sono state divise in due gironi da 5 cinque squadre ciascuno: le compagini che si classificano al primo posto nel rispettivo girone si qualificano direttamente alle semifinali. La seconda e la terza classifica di ciascun raggruppamento disputano invece i quarti di finale. La quarta e la quinta giocano infine un ulteriore girone al termine del quale le ultime due classificate vengono retrocesse in Prima Divisione.

Girone AModifica

Sydney
26 dicembre 2002, ore 14:00 UTC-4
Bielorussia  2 – 4
(1-2; 1-0; 0-2)
  SvizzeraCentre 200 (1.951 spett.)

Sydney
26 dicembre 2002, ore 18:00 UTC-4
Stati Uniti  1 – 5
(0-2; 1-2; 0-1)
  RussiaCentre 200 (4.950 spett.)

Sydney
27 dicembre 2002, ore 20:00 UTC-4
Slovacchia  11 – 1
(3-1; 4-0; 4-0)
  BielorussiaCentre 200 (2.548 spett.)

Sydney
28 dicembre 2002, ore 16:00 UTC-4
Svizzera  1 – 3
(1-0; 0-2; 0-1)
  Stati UnitiCentre 200 (2.331 spett.)

Sydney
28 dicembre 2002, ore 20:00 UTC-4
Russia  4 – 0
(1-0; 1-0; 2-0)
  SlovacchiaCentre 200 (3.213 spett.)

Sydney
29 dicembre 2002, ore 18:00 UTC-4
Bielorussia  1 – 5
(0-2; 1-2; 0-1)
  RussiaCentre 200 (2.231 spett.)

Sydney
30 dicembre 2002, ore 14:00 UTC-4
Stati Uniti  8 – 2
(4-0; 3-1; 1-1)
  BielorussiaCentre 200 (2.213 spett.)

Sydney
30 dicembre 2002, ore 18:00 UTC-4
Svizzera  0 – 3
(0-1; 0-2; 0-0)
  SlovacchiaCentre 200 (2.069 spett.)

Sydney
31 dicembre 2002, ore 14:00 UTC-4
Slovacchia  1 – 3
(1-0; 0-2; 0-1)
  Stati UnitiCentre 200 (2.238 spett.)

Sydney
31 dicembre 2002, ore 18:00 UTC-4
Russia  7 – 5
(2-1; 3-2; 2-2)
  SvizzeraCentre 200 (2.249 spett.)

Pos. PG V N P GF GS DR Pt Accede a
1.   Russia 4 4 0 0 21 7 +14 8 Semifinali
2.   Stati Uniti 4 3 0 1 15 9 +6 6 Quarti di finale
3.   Slovacchia 4 2 0 2 15 8 +7 4 Quarti di finale
4.   Svizzera 4 1 0 3 10 15 -5 2 Girone Retrocessione
5.   Bielorussia 4 0 0 4 6 28 -22 0 Girone Retrocessione

Girone BModifica

Halifax
26 dicembre 2002, ore 16:00 UTC-4
Germania  0 – 4
(0-2; 0-0; 0-2)
  FinlandiaHalifax Metro Centre (8.923 spett.)

Halifax
26 dicembre 2002, ore 20:10 UTC-4
Svezia  2 – 8
(0-2; 2-2; 0-4)
  CanadaHalifax Metro Centre (10.594 spett.)

Halifax
27 dicembre 2002, ore 19:00 UTC-4
Rep. Ceca  3 – 0
(0-0; 2-0; 1-0)
  GermaniaHalifax Metro Centre (9.562 spett.)

Halifax
28 dicembre 2002, ore 15:10 UTC-4
Canada  4 – 0
(1-0; 2-0; 1-0)
  Rep. CecaHalifax Metro Centre (10.594 spett.)

Halifax
28 dicembre 2002, ore 20:00 UTC-4
Finlandia  3 – 2
(1-0; 1-2; 1-0)
  SveziaHalifax Metro Centre (10.089 spett.)

Halifax
29 dicembre 2002, ore 16:10 UTC-4
Germania  1 – 4
(1-0; 0-3; 0-1)
  CanadaHalifax Metro Centre (10.594 spett.)

Halifax
30 dicembre 2002, ore 16:00 UTC-4
Svezia  7 – 2
(3-0; 3-1; 1-1)
  GermaniaHalifax Metro Centre (10.427 spett.)

Halifax
30 dicembre 2002, ore 20:00 UTC-4
Finlandia  2 – 2
(0-0; 1-1; 1-1)
  Rep. CecaHalifax Metro Centre (10.462 spett.)

Halifax
31 dicembre 2002, ore 16:00 UTC-4
Rep. Ceca  3 – 1
(0-0; 1-1; 2-0)
  SveziaHalifax Metro Centre (10.416 spett.)

Halifax
31 dicembre 2002, ore 20:10 UTC-4
Canada  5 – 3
(1-1; 3-2; 1-0)
  FinlandiaHalifax Metro Centre (10.594 spett.)

Pos. PG V N P GF GS DR Pt Accede a
1.   Canada 4 4 0 0 21 6 +15 8 Semifinali
2.   Finlandia 4 2 1 1 12 9 +3 5 Quarti di finale
3.   Rep. Ceca 4 2 1 1 8 7 +1 5 Quarti di finale
4.   Svezia 4 1 0 3 12 16 -4 2 Girone Retrocessione
5.   Germania 4 0 0 4 3 18 -15 0 Girone Retrocessione

Girone per non retrocedereModifica

Le ultime due classificate di ogni raggruppamento si sfidano in un girone all'italiana di sola andata. Le prime due classificate guadagnano la permanenza nel Gruppo A, mentre le ultime vengono retrocesse in Prima Divisione. Le sfide tra squadre provenienti dallo stesso girone si disputano, ma tutte le squadre ereditano i punti e la differenza reti delle partite precedentemente giocate. Pertanto Svizzera e Svezia partono da 2 punti in virtù delle vittorie rispettivamente su Bielorussia e Germania.

Halifax
2 gennaio 2003, ore 12:00 UTC-4
Svizzera  6 – 2
(2-0; 3-2; 1-0)
  GermaniaHalifax Metro Centre (10.111 spett.)

Halifax
3 gennaio 2003, ore 12:00 UTC-4
Svezia  5 – 4
(3-1; 0-2; 2-1)
  BielorussiaHalifax Metro Centre (10.083 spett.)

Halifax
4 gennaio 2003, ore 16:00 UTC-4
Svezia  3 – 5
(1-2; 1-2; 1-1)
  SvizzeraHalifax Metro Centre (10.210 spett.)

Halifax
4 gennaio 2003, ore 20:00 UTC-4
Germania  4 – 0
(0-0; 2-0; 2-0)
  BielorussiaHalifax Metro Centre (10.208 spett.)

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1.   Svizzera 3 3 0 0 15 7 +8 6
2.   Svezia 3 2 0 1 15 11 +4 4
3.   Germania 3 1 0 2 8 13 -5 2
4.   Bielorussia 3 0 0 3 6 13 -7 0

Fase ad eliminazione direttaModifica

  Quarti di finale     Semifinali     Finali
                           
      B1    Canada 3  
  A2    Stati Uniti 4     A2    Stati Uniti 2    
  B3    Rep. Ceca 3         B1    Canada 2
      A1    Russia 3
      A1    Russia 4    
  B2    Finlandia 6     B2    Finlandia 1   Finale 3° posto
  A3    Slovacchia 0   A2    Stati Uniti 2
  B2    Finlandia 3

Quarti di finaleModifica

Halifax
2 gennaio 2003, ore 16:00 UTC-4
Stati Uniti  4 – 3
(2-0; 2-2; 0-1)
  Rep. CecaHalifax Metro Centre (10.250 spett.)

Halifax
2 gennaio 2003, ore 20:10 UTC-4
Finlandia  6 – 0
(3-0; 3-0; 0-0)
  SlovacchiaHalifax Metro Centre (10.162 spett.)

SemifinaliModifica

Halifax
3 gennaio 2003, ore 16:10 UTC-4
Russia  4 – 1
(1-1; 0-0; 3-0)
  FinlandiaHalifax Metro Centre (10.527 spett.)

Halifax
3 gennaio 2003, ore 20:10 UTC-4
Canada  3 – 2
(1-1; 1-0; 1-1)
  Stati UnitiHalifax Metro Centre (10.594 spett.)

Finale per il 5º postoModifica

Halifax
4 gennaio 2003, ore 12:00 UTC-4
Rep. Ceca  0 – 2
(0-1; 0-0; 0-1)
  SlovacchiaHalifax Metro Centre (10.210 spett.)

Finale per il 3º postoModifica

Halifax
5 gennaio 2003, ore 16:00 UTC-4
Stati Uniti  2 – 3
(0-2; 0-1; 2-0)
  FinlandiaHalifax Metro Centre (10.306 spett.)

FinaleModifica

Halifax
5 gennaio 2003, ore 20:10 UTC-4
Canada  3 – 4
(1-1; 1-0; 0-2)
  RussiaHalifax Metro Centre (10.594 spett.)

Classifica marcatoriModifica

Legenda: PG = Partite giocate, G = gol, A = assist, Pt = Punti, +/- = Plus/Minus, MP = Minuti di penalità

Giocatore PG G A Pt +/− MP
  Patrik Bärtschi 6 6 4 10 +1 0
  Igor' Grigorenko 6 6 4 10 +4 10
  Jurij Trubačëv 6 3 7 10 +9 2
  Tuomo Ruutu 7 2 8 10 +6 6
  Carlo Colaiacovo 6 1 9 10 -1 2
  Aleksandr Perežogin 6 3 6 9 +9 4
  Jussi Jokinen 7 6 2 8 +4 2
  Zach Parise 7 4 4 8 +2 4
  Aleksandr Polušin 6 2 6 8 +9 4
  Andrej Taratuchin 6 2 6 8 +7 8
Fonte: IIHF.com

Classifica portieriModifica

Giocatore Min TC GS SO MGS Sv%
  Robert Goepfert 338:05 159 10 0 1.77 93.71
  Peter Ševela 218:46 105 7 2 1.92 93.33
  Marc-André Fleury 267:28 97 7 1 1.57 92.78
  Kari Lehtonen 356:40 168 13 2 2.19 92.26
  Andrej Medvedev 300:00 108 9 1 1.80 91.67
Fonte: IIHF.com

Classifica finaleModifica

Pos Squadra
1   Russia
2   Canada
3   Finlandia
4   Stati Uniti
5   Slovacchia
6   Rep. Ceca
7   Svizzera
8   Svezia
9   Germania
10   Bielorussia
Promosse nel Gruppo A:   Ucraina   Austria
Retrocesse in Prima Divisione:   Germania   Bielorussia

RiconoscimentiModifica

Riconoscimenti individuali[1]

Premio Giocatore
Miglior giocatore (MVP)   Marc-André Fleury
Miglior portiere   Marc-André Fleury
Miglior difensore   Joni Pitkänen
Miglior attaccante   Igor' Grigorenko

All-Star Team[2]

Attacco:   Jurij Trubačëv -   Igor' Grigorenko -   Scottie Upshall
Difesa:   Carlo Colaiacovo -   Joni Pitkänen
Portiere:   Marc-André Fleury

Prima DivisioneModifica

Il Campionato di Prima Divisione si è svolto in due gironi all'italiana. Il Gruppo A ha giocato ad Almaty, in Kazakistan, fra il 27 dicembre 2002 e il 2 gennaio 2003. Il Gruppo B ha giocato a Bled, in Slovenia, fra il 16 e il 22 dicembre 2002:

Gruppo AModifica

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1.   Ucraina 5 4 1 0 18 8 +10 9
2.   Giappone 5 4 0 1 24 10 +14 8
3.   Kazakistan 5 3 1 1 25 12 +13 7
4.   Francia 5 2 0 3 17 13 +4 4
5.   Italia 5 1 0 4 11 16 -5 2
6.   Croazia 5 0 0 5 6 42 -36 0

Gruppo BModifica

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1.   Austria 5 5 0 0 35 9 +26 10
2.   Slovenia 5 3 1 1 15 14 +1 7
3.   Norvegia 5 2 1 2 17 16 +1 5
4.   Lettonia 5 1 1 3 13 21 -8 3
5.   Danimarca 5 1 1 3 18 19 -1 3
6.   Polonia 5 1 0 4 12 31 -19 2
Promosse nel Gruppo A:   Ucraina   Austria
Retrocesse in Seconda Divisione:   Croazia   Polonia

Seconda DivisioneModifica

Il Campionato di Seconda Divisione si è svolto in due gironi all'italiana. Il Gruppo A ha giocato a Miercurea-Ciuc, in Romania, fra il 6 e il 12 gennaio 2003. Il Gruppo B ha giocato a Novi Sad, in Jugoslavia, fra il 28 dicembre 2002 e il 3 gennaio 2003:

Gruppo AModifica

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1.   Estonia 5 5 0 0 62 8 +54 10
2.   Regno Unito 5 4 0 1 64 7 +57 8
3.   Romania 5 3 0 2 34 26 +8 6
4.   Lituania 5 2 0 3 21 31 -10 4
5.   Sudafrica 5 1 0 4 12 58 -46 2
6.   Bulgaria 5 0 0 5 5 68 -63 0

Gruppo BModifica

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1.   Ungheria 5 5 0 0 47 14 +33 10
2.   Paesi Bassi 5 4 0 1 34 13 +21 8
3.   Jugoslavia 5 3 0 2 27 22 +5 6
4.   Spagna 5 1 1 3 12 26 -14 3
5.   Islanda 5 1 1 3 19 43 -24 3
6.   Messico 5 0 0 5 4 25 -21 0
Promosse in Prima Divisione:   Estonia   Ungheria
Retrocesse in Terza Divisione:   Bulgaria   Messico

Terza DivisioneModifica

Il Campionato di Terza Divisione si è svolto si è svolto in un unico girone all'italiana a İzmit, in Turchia, fra il 21 e il 26 gennaio 2003:

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1.   Corea del Sud 4 4 0 0 37 5 +32 8
2.   Belgio 4 3 0 1 32 10 +22 6
3.   Turchia 4 2 0 2 26 16 +10 4
4.   Australia 4 1 0 3 8 25 -17 2
5.   Lussemburgo 4 0 0 4 1 48 -47 0
Promosse in Seconda Divisione:   Corea del Sud   Belgio
Retrocesse dalla Seconda Divisione:   Bulgaria   Messico

NoteModifica

  1. ^ (FR) Championnat du monde des moins de 20 ans 2002/03, passionhockey.com. URL consultato l'11-02-2014.
  2. ^ (EN) Junior Championships & Tournaments 2002/04, hokej.sfrp.cz. URL consultato l'11-02-2014.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio