Campionato mondiale femminile di pallacanestro 2022

La XIX edizione del Campionato Mondiale di Pallacanestro Femminile FIBA si è disputata in Australia dal 22 settembre al 1º ottobre 2022. Gli Stati Uniti, campioni in carica, si riconfermano battendo in finale la Cina per 83-61.[2]

Campionato del Mondo FIBA 2022
Sport Pallacanestro
Zona FIBA FIBA
Paese ospitante Bandiera dell'Australia Australia
Periodo 22 settembre - 1º ottobre
Squadre 12 (da 213 federazioni)
Campi (in 1 città)
Podio Bandiera degli Stati Uniti Stati Uniti (11º titolo)
Bandiera della Cina Cina
Bandiera dell'Australia Australia
Partite giocate 38
MVP Bandiera degli Stati Uniti A'ja Wilson[1]
Torneo valido come qualificazione al Torneo olimpico 2024
Cronologia della competizione
2018 2026

Sedi delle partite modifica

Sydney
Impianto Qudos Bank Arena State Sports Centre
Spettatori 21.032 5.006
Foto    

Qualificazioni modifica

Squadra Qualificata come Data di qualificazione Ultima partecipazione Miglior piazzamento
1   Australia Paese organizzatore 26 marzo 2020 Spagna 2018 Campione (2006)
2   Stati Uniti Campione olimpico 8 agosto 2021 Spagna 2018 Campione (1953, 1957, 1979, 1986, 1990, 1998, 2002, 2010, 2014, 2018)
3   Bosnia ed Erzegovina 3º posto nel Gruppo C del Torneo di qualificazione 5 febbraio 2022 debuttante
4   Canada 1º posto nel Gruppo C del Torneo di qualificazione 5 febbraio 2022 Spagna 2018 3º posto (1979, 1986)
5   Giappone 2º posto nel Gruppo C del Torneo di qualificazione 5 febbraio 2022 Spagna 2018 2º posto (1975)
6   Cina 1º posto nel Gruppo B del Torneo di qualificazione 11 febbraio 2022 Spagna 2018 2º posto (1994)
7   Francia 3º posto nel Gruppo B del Torneo di qualificazione 11 febbraio 2022 Spagna 2018 3º posto (1953)
8   Corea del Sud 3º posto nel Gruppo A del Torneo di qualificazione 12 febbraio 2022 Spagna 2018 2º posto (1967, 1979)
9   Serbia 1º posto nel Gruppo A del Torneo di qualificazione 12 febbraio 2022 Turchia 2014 8º posto (2014)
-   Nigeria 2º posto nel Gruppo B del Torneo di qualificazione 13 febbraio 2022 Spagna 2018 8º posto (2018)
10   Belgio 2º posto nel Gruppo D del Torneo di qualificazione 13 febbraio 2022 Spagna 2018 4º posto (2018)
-   Russia 3º posto nel Gruppo D del Torneo di qualificazione 14 febbraio 2022 Repubblica Ceca 2010 2º posto (1998, 2002, 2006)
11   Porto Rico Wildcard (4º posto nel Gruppo D del Torneo di qualificazione) 18 maggio 2022 Spagna 2018 16º posto (2018)
12   Mali Wildcard (4º posto nel Gruppo B del Torneo di qualificazione) 2 giugno 2022 Repubblica Ceca 2010 15º posto (2010)

Sorteggio e formula modifica

Il sorteggio per il primo turno si è tenuto il 3 marzo 2022 a Sydney. Le dodici squadre sono state raggruppate in 2 fasce.[3][4]

1ª fascia 2ª fascia
  Stati Uniti   Giappone
  Australia   Serbia
  Canada   Corea del Sud
  Belgio   Mali[5]
  Francia   Bosnia ed Erzegovina
  Cina   Porto Rico[6]

Le squadre sono state suddivise in 2 gironi (A-B) all'italiana da sei squadre ciascuno. Al termine della prima fase le prime quattro accederanno alla fase finale costituita da quarti di finale, semifinali e finali. Un sorteggio definirà gli accoppiamenti per i quarti di finale.[7]

Convocazioni modifica

Prima fase modifica

Legenda:       ammesse alla fase finale.

Gruppo A modifica

Pos. Squadra Pt G V P PF PS DP
1.   Stati Uniti 10 5 5 0 536 305 +231
2.   Cina 9 5 4 1 444 287 +157
3.   Belgio 8 5 3 2 364 349 +15
4.   Porto Rico 7 5 2 3 341 400 −59
5.   Corea del Sud 6 5 1 4 346 494 -148
6.   Bosnia ed Erzegovina 5 5 0 5 289 485 -196

Gruppo B modifica

Pos. Squadra Pt G V P PF PS DP
1.   Australia 9 5 4 1 390 308 +82
2.   Canada 9 5 4 1 356 301 +55
3.   Serbia 8 5 3 2 332 330 +2
4.   Francia 8 5 3 2 318 296 +22
5.   Giappone 6 5 1 4 316 333 -17
6.   Mali 5 5 0 5 306 450 -144

Fase finale modifica

Nei quarti di finale le prime due di un gruppo vengono sorteggiate contro le terze e quarte dell'altro gruppo.[8]

Tabellone modifica

Quarti di finale Semifinali Finale
         
A3   Belgio 69
B1   Australia 86
  Australia 59
  Cina 61
A2   Cina 85
B4   Francia 71
  Cina 61
  Stati Uniti 83
A4   Porto Rico 60
B2   Canada 79
  Canada 43 Finale 3º-4º posto
  Stati Uniti 83
A1   Stati Uniti 88   Australia 95
B3   Serbia 55   Canada 65

Classifica finale modifica

[9]

  Campione del Mondo
 
  Stati Uniti
Loyd, 5 Plum, 6 Ionescu, 7 Atkins, 8 Gray, 9 Wilson, 10 Stewart, 11 Copper, 12 Thomas, 13 Austin, 14 Laney, 15 Jones, All. Cheryl Reeve
   
Cina
  Cina
Li Yuan, 5 Wang, 6 Wu, 7 Yang, 8 Jin, 9 Li M., 10 Zhang, 11 Huang, 12 Pan, 13 Dilixiati, 14 Li Yueru, 15 Han, All. Zheng Wei
   
Australia
  Australia
Wallace, 5 Garbin, 6 Talbot, 7 Madgen, 9 Allen, 13 Magbegor, 14 Tolo, 15 George, 19 Blicavs, 24 Maley, 25 Jackson, 32 Whitcomb, All. Sandy Brondello
4.  
Canada
  Canada
Konig, 4 Hill, 5 Nurse, 6 Carleton, 11 Achonwa, 13 Colley, 14 Alexander, 15 Amihere, 16 Gilles, 21 Fields, 22 Kyei, 30 Hanson, All. Víctor Lapeña
Eliminate ai quarti di finale
5.  
Belgio
  Belgio
Ramette, 6 Delaere, 10 Résimont, 11 Meesseman, 13 Linskens, 19 Ben Abdelkader, 25 Be. Massey, 31 Lisowa-Mbaka, 34 Bi. Massey, 35 Vanloo, 55 Allemand, 99 Joris, All. Valéry Demory
6.  
Serbia
  Serbia
Raca, 6 Čađo, 8 Jovanović, 12 Anderson, 14 Stanković, 17 Nogić, 20 Topuzović, 24 Škorić, 33 Krajišnik, 40 Katanić, 44 Zec, 51 Đorđević, All. Marina Maljković
7.  
Francia
  Francia
Berkani, 4 Fauthoux, 6 Chartereau, 10 Michel, 12 Rupert, 14 Tadić, 15 Williams, 16 Ciak, 22 Badiane, 28 Touré, 74 Paget, 97 Chéry, All. Jean-Aimé Toupane
8.  
Porto Rico
  Porto Rico
O'Neill, 1 Meléndez, 2 Jones, 5 Rosado, 7 González, 11 Roma, 13 Vargas, 21 Hollingshed, 22 Guirantes, 23 San Antonio, 25 Quiñones, 33 Pagán, All. Jerry Batista
Eliminate alla fase a gironi
9.  
Giappone
  Giappone
Mawuli, 5 Masuma, 8 Takada, 10 Tokashiki, 14 Yoshida, 23 Yamamoto, 31 Hirashita, 32 Miyazaki, 52 Miyazawa, 75 Tōdō, 88 Akaho, 99 Okoye, All. Tōru Onzuka
10.  
Corea del Sud
  Corea del Sud
Sin, 2 Heo, 3 Kang, 4 Yun, 5 Park Ji-hyeon, 7 Park H., 10 Kim S., 11 Lee, 13 Yang, 21 Kim J., 23 Kim D., 27 Jin, All. Jeong Seon-min
11.  
Mali
  Mali
Coulibaly, 2 Kourouma, 7 Traoré, 8 Gandega, 9 Sangaré, 10 Haidara, 11 Dabou, 12 Dembélé, 13 Tirera, 14 Koné, 50 N'Diaye, 77 Balayera, All. Joaquin Brizuela
12.  
Bosnia ed Erzegovina
  Bosnia ed Erzegovina
Deura, 5 Džombeta, 7 Knežević, 9 Domuzin, 10 Ikanović, 11 N. Delić, 13 Selimović, 15 Elez, 23 Marković, 24 Tavić, 25 A. Delić, 35 Jones, All. Goran Lojo

Note modifica

  1. ^ (ENFR) A'Ja Wilson crowned TISSOT MVP to lead Google All-Star Five, FIBA.basketball, 1º ottobre 2022.
  2. ^ (ENFR) USA sink China for 11th title: World Champions!, FIBA.basketball, 1º ottobre 2022.
  3. ^ (EN) FIBA Women's Basketball World Cup 2022 field set following end of Qualifying Tournaments, 15 febbraio 2022.
  4. ^ data 1 marzo 2022, Australia basketball legend to perform Draw of the FIBA Women's Basketball World Cup 2022, FIBA.basketball.
  5. ^ Nel sorteggio è presente la Nigeria, poi sostituita dal Mali
  6. ^ Non presente nel sorteggio (sostituisce la Russia)
  7. ^ (EN) Competition System, su fiba.basketball. URL consultato il 27 settembre 2022.
  8. ^ (EN) Pairings confirmed for the FIBA Women's Basketball World Cup 2022 knockout rounds, 27 settembre 2022.
  9. ^ Final Standings, su fiba.basketball. URL consultato il 1º ottobre 2022.

Collegamenti esterni modifica

  Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro