Campionato mondiale femminile per club

torneo calcistico femminile
Coppa del mondo femminile per club
SportFootball pictogram.svg Calcio
TipoClub
FederazioneJFA
PaeseGiappone Giappone
OrganizzatoreFederazione calcistica del Giappone
TitoloCampione del mondo
CadenzaAnnuale
AperturaDicembre
ChiusuraDicembre
Partecipanti6
FormulaEliminazione diretta
Sito Internetiwcc.com
Storia
Fondazione2012
Soppressione2014
Ultimo vincitoreSão José
Record vittorieOlympique Lione (1)
INAC Kobe Leonessa (1)
São José (1)

Il Campionato mondiale per club femminile (in inglese International Women's Club Championship),[1] noto anche come Nestlé Cup per motivi di sponsorizzazione, è stato un torneo internazionale per squadre di calcio femminile organizzato dalla Japan Football Association (JFA) tra il 2012 e il 2014.

Pur non essendo patrocinato ufficialmente dalla FIFA, il torneo si propose come equivalente femminile del Mondiale per club.

StoriaModifica

La prima edizione si disputò nel 2012 e vide la partecipazione di quattro squadre: l'Olympique Lione, vincitore della UEFA Women's Champions League; il Canberra United, vincitore del campionato australiano; l'INAC Kobe, vincitore del campionato giapponese; il Nippon TV Beleza, vincitore della Coppa dell'Imperatrice.[2]

Nel 2013 la competizione si allargò alla vincitrice della Coppa Libertadores, mentre nel 2014 fu ammessa anche la vincitrice della AFC Women's Champions League.

Albo d'oroModifica

Anno Sede Vincitore Finalista Partecipanti
2012
(Dettagli)
  Giappone   Olympique Lione   INAC Kobe 4
2013
(Dettagli)
  Giappone   INAC Kobe   Chelsea 5
2014
(Dettagli)
  Giappone   São José   Arsenal 6

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio