Campo di cielo

termine araldico

il Campo di cielo è un termine utilizzato in araldica per indicare un campo che, invece che con uno degli smalti araldici, è dipinto al naturale come in un paesaggio diurno (di fatto è rarissimo trovare un campo di cielo notturno.)

La denominazione "campo di cielo" è esclusiva all'Araldica italiana[1], soprattutto in quella civica (dato che di solito i comuni italiani mostrano paesaggi sugli stemmi)

Solitamente i grafici araldici indicano il campo di cielo con delle nuvole.

Il campo di cielo non ha una rappresentazione monocromatica.

Nel blasone inglese modifica

Il campo di cielo può essere assimilato al colore Bleu celeste utilizzato nell'araldica inglese per indicare proprio il colore del cielo; con tale nome è noto anche nello spettro dei colori impiegati dalla Royal Air Force nella verniciatura dei propri velivoli.

Note modifica

  1. ^ Manno

Bibliografia modifica

  • Antonio Manno (a cura di), Vocabolario araldico ufficiale, Roma, Roma, 1907.

Altri progetti modifica

  Portale Araldica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di araldica