Apri il menu principale

Coordinate: 53°28′N 12°25′E / 53.466667°N 12.416667°E53.466667; 12.416667 Malchow è stato un campo di lavoro (Arbeitslager) e concentramento nazionalsocialista dipendente dal complesso concentrazionario femminile di Ravensbrück.

StoriaModifica

Malchow, situato nell'omonima città in Meclemburgo, nella Germania settentrionale, venne reso operativo nell'inverno del 1943 e fu liberato dall'Armata Rossa insieme al resto di Ravensbrück il 2 maggio 1945.

Personaggi legati al campoModifica

  • Liliana Segre, una delle più note ed attive testimoni dell'Olocausto. Sopravvissuta ad Auschwitz, è liberata in marcia da Malchow (Ravensbrück).

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENno2003008774 · WorldCat Identities (ENno2003-008774
  Portale Nazismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di nazismo