Apri il menu principale

Can't Be Tamed

album di Miley Cyrus del 2010
Can't Be Tamed
ArtistaMiley Cyrus
Tipo albumStudio
Pubblicazione18 giugno 2010
Durata44:16
Dischi1
Tracce12
GenereDance pop[1]
EtichettaHollywood
ProduttoreAntonina Armato, Tim James, John Shanks
FormatiCD, download digitale
Certificazioni
Dischi d'argentoRegno Unito Regno Unito
(vendite: 60 000+)
Dischi d'oroAustralia Australia
(vendite: 35 000+)

Spagna Spagna
(vendite: 20 000+)
Irlanda Irlanda
(vendite: 7 500+)
Argentina Argentina
(vendite: 20 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda
(vendite: 7 500+)
Polonia Polonia
(vendite: 15 000+)

Portogallo Portogallo
(vendite: 10 000+)
Dischi di platinoBrasile Brasile
(vendite: 40 000+)
Colombia Colombia
(vendite: 20 000+)
Miley Cyrus - cronologia
Album precedente
(2009)
Album successivo
(2013)
Logo
Logo del disco Can't Be Tamed
Singoli
  1. Can't Be Tamed
    Pubblicato: 14 marzo 2010
  2. Who Owns My Heart
    Pubblicato: 22 ottobre 2010
  3. Every Rose Has Its Thorn
    Pubblicato: 18 aprile 2011
  4. Stay
    Pubblicato: 14 giugno 2011
  5. Liberty Walk
    Pubblicato: 12 novembre 2011

Can't Be Tamed è il terzo album in studio della cantante statunitense Miley Cyrus, pubblicato il 18 giugno 2010 in Europa e il 22 dello stesso anno nel Nordamerica dalla Hollywood Records.

Il primo singolo estratto dall'album, intitolato Can't Be Tamed, è stato pubblicato il 18 maggio 2010 e si è classificato nella top 20 di varie nazioni.[2] L'album ha un sound più dance, diverso da quello degli album precedenti.[3] L'album ha fatto il suo debutto alla posizione numero 3 negli Stati Uniti, vendendo circa 102.000 copie nella sua prima settimana di pubblicazione[4] ed è sceso di sei posizioni al #9 la settimana successiva, vendendo 32.000 copie aggiuntive (il 68% in meno della settimana di debutto).[5] Every Rose Has Its Thorn è una cover dell'omonimo brano dei Poison.

DescrizioneModifica

«Questo disco mi ha fatto bene. Penso che ogni album sia stato un po' una terapia per far uscire i miei pensieri e il mio stato d'animo. Penso che questo sia il mio disco più onesto, mostra un aspetto della mia maturità, me in una luce diversa, ma nulla con cui i miei fan non possano relazionarsi. Sono una persona spirituale ma se me lo chiedessero risponderei che la mia religione è l'amore, il nocciolo di quello che faccio e ciò di cui parlano le mie canzoni. Credo sia questo che manchi nel mondo e da dove tutto nasca.[6]»

(Miley Cyrus spiega il concept e le tematiche di Can't Be Tamed)

Ha inoltre dichiarato che questo tipo di musica non è la sua ispirazione e il modo in cui dovrebbe essere, e spera che questo sia il suo ultimo album pop.[7]

TracceModifica

  1. Liberty Walk – 4:06 (Miley Cyrus, Antonina Armato, Tim James, John Fase, Michael McGinnis, Nick Scapa)
  2. Who Owns My Heart – 3:34 (Miley Cyrus, Antonina Armato, Tim Price)
  3. Can't Be Tamed – 2:48 (Miley Cyrus, Antonina Armato, Tim James, Paul Neumann, Marek Pompetzki)
  4. Every Rose Has Its Thorn – 3:50 (Bret Michaels, C.C. DeVille, Bobby Dall, Rikki Rockett)
  5. Two More Lonely People – 3:11 (Miley Cyrus, Antonina Armato, Angie Aparo, Brandon Jane, Kevin Kadish)
  6. Forgiveness and Love – 3:27 (Miley Cyrus, Antonina Armato, Tim James, Adam Schmalholz)
  7. Permanent December – 3:35 (Miley Cyrus, John Shanks, Claude Kelly)
  8. Stay – 4:22 (Miley Cyrus, John Shanks)
  9. Scars – 3:43 (Miley Cyrus, John Shanks)
  10. Take Me Along – 4:08 (Miley Cyrus, John Shanks)
  11. Robot – 3:44 (Miley Cyrus, John Shanks)
  12. My Heart Beats For Love – 3:42 (Miley Cyrus, John Shanks, Hillary Lindsey, Gordie Sampson)
Edizione di iTunes
  1. Can't Be Tamed (Rockangeles Remix, con Lil Jon) – 4:01 (Miley Cyrus, Antonina Armato, Tim James, Paul Neumann, Marek Pompetzki)

Edizione deluxeModifica

 
Miley Cyrus interpreta Liberty Walk al concerto di Pasay (Filippine) del Gypsy Heart Tour

In contemporanea con l'uscita dell'edizione standard, è uscita anche l'edizione deluxe dell'album con un intero concerto di Miley tenuto a Londra all'O2. La setlist è formata da 19 canzoni provenienti dagli album Breakout, Hannah Montana 3, Hannah Montana: The Movie e The Time of Our Lives. Oltre il concerto, il video contenuto nel DVD mostra anche backstage, Miley in giro per Londra e cambi di costume. Ci sono inoltre contenuti extra per il computer.

Setlist live

ClassificheModifica

Classifiche annualiModifica

Classifica (2010) Posizione
Austria[13] 75
Europa[14] 70
Germania[15] 99
Stati Uniti[16] 130

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica