Apri il menu principale
Can't Go Home
ArtistaSteve Aoki, Felix Jaehn
FeaturingAdam Lambert
Tipo albumSingolo
Pubblicazione25 marzo 2016
Durata4:21
3:03 (versione radiofonica)
GenereElectronic dance music
EtichettaUltra, Dim Mak
ProduttoreSteve Aoki, Felix Jaehn
Registrazionefebbraio 2016
FormatiDownload digitale
Steve Aoki - cronologia
Singolo precedente
(2016)
Singolo successivo
(2016)
Felix Jaehn - cronologia
Singolo precedente
Book of Love
(2015)
Singolo successivo
Adam Lambert - cronologia
Singolo precedente
(2015)
Singolo successivo
(2019)

Can't Go Home è un singolo del DJ statunitense Steve Aoki e del DJ tedesco Felix Jaehn, pubblicato il 25 marzo 2016 dalla Ultra Music.[1]

DescrizioneModifica

Registrato durante il mese di febbraio 2016,[1] il brano ha visto la partecipazione vocale del cantante statunitense Adam Lambert ed è stato presentato da Aoki attraverso un'intervista concessa alla rivista statunitense People:[2]

«Questo brano è una collaborazione tra due mondi differenti tra me e Felix Jaehn e questa è la bellezza nell'unirli per fare qualcosa di così unico come Can't Go Home. Aggiungendo uno dei migliori cantanti del mondo, Adam Lambert, in esso si porta questo brano speciale verso un livello completamente nuovo.»

TracceModifica

Download digitale (Beatport)[3]
  1. Can't Go Home – 4:21
Download digitale[4]
  1. Can't Go Home (Radio Edit) – 3:03

ClassificheModifica

Classifica (2016) Posizione
massima
Stati Uniti (dance/electronic)[5] 35

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Luis Polanco, Listen to Steve Aoki, Felix Jaehn & Adam Lambert Collab 'Can't Go Home', Billboard, 25 marzo 2016. URL consultato il 28 marzo 2016.
  2. ^ (EN) FIRST LISTEN: Steve Aoki Teams Up with Adam Lambert and Felix Jaehn on New Track 'Can't Go Home', People, 24 marzo 2016. URL consultato il 28 marzo 2016.
  3. ^ (EN) CAN'T GO HOME, Beatport. URL consultato il 2 aprile 2016.
  4. ^ Can't Go Home (feat. Adam Lambert) [Radio Edit] - Single, iTunes. URL consultato il 28 marzo 2016.
  5. ^ (EN) Steve Aoki - Chart history (Hot Dance/Electronic Songs), Billboard. URL consultato il 2 settembre 2018.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica