Canadian Hot 100

La Canadian Hot 100 è una classifica pubblicata dal magazine americano Billboard che classifica le canzoni in Canada. La classifica è stata pubblicata per la prima volta con data 16 giugno 2007 ed è stata resa visibile sul sito internet il 7 giugno 2007[1].

La Canadian Hot 100 è simile alla U.S. Billboard Hot 100 in quanto, per la sua realizzazione, vengono misurati i download digitali e l'airplay.

Singoli con più settimane alla numero unoModifica

19 settimane
16 settimane
15 settimane
13 settimane
11 settimane
10 settimane

Debutti alla numero unoModifica

Artisti con più brani che hanno raggiunto la vettaModifica

1. Katy Perry — 10
2. Rihanna — 9
3. Britney Spears — 6
4. Taylor Swift — 5
5. Bruno Mars — 4
5. Pitbull — 4
5. Eminem — 4
5. Flo Rida — 4
5. Lady Gaga — 4

Artisti con più settimane passate alla numero unoModifica

1. Rihanna — 38
2. Katy Perry — 34
3. The Black Eyed Peas — 31
4. Bruno Mars — 25
5. Pharrell Williams — 23
6. Flo Rida — 21
6. Lady Gaga — 21
7. Maroon 5 — 20
8. Lil Nas X __ 19
9. Kesha — 17
10. Wiz Khalifa — 16
10. Taylor Swift — 16

Auto rimpiazzamento alla numero unoModifica

Precedenti classifiche canadesiModifica

  • RPM Magazine – Charted singles from 1964–2000.
  • CRIA Top 50 singles (September 1977 to 1980)[16]
  • CBC Singles chart (starting 1980)
  • Canadian Hot 100 – Charted singles from 2007–present.

NoteModifica

  1. ^ Billboard Launches Canadian Hot 100 Chart, Billboard.biz, 7 giugno 2007. URL consultato il 7 giugno 2007.
  2. ^ Canadian Hot 100: Week of February 21, 2009, su Billboard, Nielsen Business Media. URL consultato il 19 gennaio 2011.
  3. ^ Canadian Hot 100: Week of February 20, 2010, su Billboard, Prometheus Global Media. URL consultato il 19 gennaio 2011.
  4. ^ Canadian Hot 100: Week of March 27, 2010, su Billboard, Prometheus Global Media. URL consultato il 19 gennaio 2011.
  5. ^ Canadian Hot 100: Week of May 22, 2010, su Billboard, Prometheus Global Media. URL consultato il 19 gennaio 2011.
  6. ^ Canadian Hot 100: Week of May 29, 2010, su Billboard, Prometheus Global Media. URL consultato il 19 gennaio 2011.
  7. ^ Canadian Hot 100: Week of January 29, 2011, su Billboard, Prometheus Global Media. URL consultato il 27 gennaio 2011.
  8. ^ Canadian Hot 100: Week of February 26, 2011, su Billboard, Prometheus Global Media. URL consultato il 17 febbraio 2011.
  9. ^ Canadian Hot 100: Week of March 3, 2012, su Billboard, Prometheus Global Media. URL consultato il 23 febbraio 2012.
  10. ^ Canadian Hot 100, su Billboard, Prometheus Global Media, 14 aprile 2012. URL consultato il 5 aprile 2012.
  11. ^ Canadian Hot 100: Week of September 1, 2012, su Billboard, Prometheus Global Media. URL consultato il 5 settembre 2012.
  12. ^ Canadian Hot 100, su Billboard, Prometheus Global Media, 31 agosto 2013. URL consultato il 22 agosto 2013.
  13. ^ Canadian Hot 100, su Billboard, Prometheus Global Media, 16 novembre 2013. URL consultato il 7 novembre 2013.
  14. ^ Canadian Hot 100, su Billboard, Prometheus Global Media, 6 settembre 2014. URL consultato il 28 agosto 2014.
  15. ^ Canadian Hot 100, su Billboard, Prometheus Global Media, 19 settembre 2015. URL consultato il 9 settembre 2014.
  16. ^ David Farrell, Diversity is the Key to Maple Leaf Market, in Billboard, 29 ottobre 1977.

Collegamenti esterniModifica