Canale Portland

Fiordo dell'Aklaska sud-orientale

Coordinate: 55°37′30″N 130°04′15″W / 55.625°N 130.070833°W55.625; -130.070833

Canale Portland

Il canale Portland è un fiordo del Pacifico nord-orientale. Segna una parte del confine meridionale dell'Alaska con la provincia canadese della Columbia Britannica.

Il canale Portland è lungo circa 112 km e va dal Portland Inlet a nord dell'isola Pearse, fino alla terraferma dove si trovano le città di Hyder sul lato dell'Alaska ad ovest, e Stewart sul lato della Columbia Britannica a est.[1] La prosecuzione in direzione sud-ovest del canale Portland è il canale di Pearse, che scorre appunto fra l'isola omonima e la terraferma, sfociando nello stretto di Dixon.

Il canale Portland deve il suo nome all'esploratore britannico George Vancouver che lo nominò così nel 1793 per ricordare William Henry Cavendish-Bentinck, III duca di Portland.[2]

NoteModifica

  1. ^ Portland Inlet, su britannica.com. URL consultato il 23 febbraio 2016.
  2. ^ Marcus Baker, Geographic Dictionary of Alaska (PDF), U.S. Government Printing Office, 1906, p. 328.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Portland Canal, U.S. Geological Survey Geographic Names Information System. URL consultato il 10 ottobre 2015.
Controllo di autoritàLCCN (ENsh91004517