Canaletto (La Spezia)

Quartiere Periferico di La Spezia
Canaletto
StatoItalia Italia
RegioneLiguria Liguria
ProvinciaLa Spezia La Spezia
CittàLa Spezia-Stemma2.png La Spezia
Codice postale19126
Nome abitanticanarini

Coordinate: 44°05′26″N 9°49′09″E / 44.090556°N 9.819167°E44.090556; 9.819167

Il Canaletto è un quartiere della Spezia, situato nella zona sud-orientale della città ed è una delle borgate marinare che ogni anno partecipa al Palio del Golfo.

Il nomeModifica

In passato il quartiere era chiamato Migliarina al mare perché veniva identificato con la parte della frazione di Migliarina contigua al mare. Più tardi ha preso il nome Canaletto a motivo dei molti canali a cielo aperto che un tempo lo attraversavano e che da tempo sono stati coperti.

Il quartiereModifica

L'area, ubicata nella zona portuale, in passato era paludosa. Dopo una profonda bonifica ha avuto un notevole sviluppo urbanistico e oggi ospita un quartiere residenziale dotato di scuole materne, elementari, medie e istituti superiori ed il parco XXV Aprile, uno dei polmoni verdi della città.

Nel quartiere è la Biblioteca Beghi, secondo polo bibliotecario cittadino.

SportModifica

Palio del GolfoModifica

Il colore della borgata è il giallo bordato di rosso e i suoi tifosi ed equipaggi prendono il nome di canarini. Vincendo l'edizione 2009, la borgata può vantare 17 vittorie del Palio.

CalcioModifica

Il quartiere dà il proprio nome alla società calcistica U.S.D. Canaletto, che attualmente milita nel campionato di Promozione. Il settore giovanile dei canarini è famoso a livello regionale, ed è noto per aver formato giocatori quali Andrea Mazzantini, Gianluigi Buffon, Matteo Baldoni, Davide Bassi e Nicolo Zaniolo.

BasketModifica

Il PGS Canaletto è una società sportiva con una storia di più di 30 anni. La palestra storica è quella di Via Palmaria all'interno dell'oratorio salesiano di Maria Ausiliatrice. All'interno del movimento cestistico ligure il Canaletto è sempre stato presente, ininterrottamente in tutte le categorie giovanili, iscrivendo, talvolta, più squadre nello stesso campionato e confermandosi negli anni come una delle realtà di riferimento per il basket giovanile.

Il quartiere è anche rappresentato a livello di basket amatoriale nel campionato Uisp dall'Arci Canaletto, formazione che nel 2008 ha conquistato la coppa Italia alle finali di Lignano Sabbiadoro, la supercoppa italiana a Montecatini e il 4º posto alle finali nazionali di Norcia 2009.