Canelones

Canelones
comune
Canelones – Stemma Canelones – Bandiera
Canelones – Veduta
Localizzazione
StatoUruguay Uruguay
DipartimentoFlag of Canelones Department.svg Canelones
Amministrazione
AlcaldeMarcos Carámbula
Territorio
Coordinate34°31′S 56°16′W / 34.516667°S 56.266667°W-34.516667; -56.266667 (Canelones)Coordinate: 34°31′S 56°16′W / 34.516667°S 56.266667°W-34.516667; -56.266667 (Canelones)
Altitudine29 m s.l.m.
Superficie22,83 km²
Abitanti19 865 (cens. 2011)
Densità870,13 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale90000
Prefisso+598 4332 XXXX
Fuso orarioUTC-3
Cartografia
Mappa di localizzazione: Uruguay
Canelones
Canelones
Canelones – Mappa
Sito istituzionale

Canelones è una città dell'Uruguay di 19.865 abitanti (censimento 2011), capoluogo dell'omonimo dipartimento, uno dei più popolosi del paese.

GeografiaModifica

La città si trova ad ovest del dipartimento omonimo, sulle sponde del torrente Canelón Chico. Si trova anche all'interno dell'area metropolitana di Montevideo, a circa 40 chilometri a nord dalla capitale.

StoriaModifica

Sebbene la zona fosse stata colonizzata da alcune decadi, la cittadina fu fondata ufficialmente il 24 aprile 1783 come Villa de Nuestra Señora de Guadalupe per ordine del viceré Juan José de Vértiz y Salcedo.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

SocietàModifica

PopolazioneModifica

Secondo il censimento del 2011, la città conta 19.865 abitanti[1].

1908 1963 1975 1985 1996 2004 2011
8523 14028 15988 17323 19388 19631 19865

CulturaModifica

IstruzioneModifica

MuseiModifica

  • Museo Spikerman
  • Museo Taddei

TeatriModifica

  • Teatro Politeama

Infrastrutture e trasportiModifica

Canelones è attraversata dalla strada 5, una delle principali arterie di comunicazione del paese, che unisce la capitale Montevideo con il nord del Paese e con la frontiera con il Brasile. La cittadina è attraversata anche dalle strade 11 e 64.

AmministrazioneModifica

GemellaggiModifica

NoteModifica

  1. ^ (ES) Departamento:Canelones, su ine.gub.uy, Instituto Nacional de Estadística Uruguay - Censos 2011. URL consultato il 5 novembre 2016 (archiviato dall'originale il 3 ottobre 2016).

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN147757457 · LCCN (ENn81084091 · GND (DE7540367-5 · WorldCat Identities (ENlccn-n81084091
  Portale Uruguay: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Uruguay