Canneto sull'Oglio

comune italiano
Canneto sull'Oglio
comune
Canneto sull'Oglio – Stemma
Canneto sull'Oglio – Veduta
Piazza Matteotti con la Torre civica
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Mantova-Stemma.png Mantova
Amministrazione
SindacoRaffaella Zecchina (lista civica) dal 26/05/2014
Territorio
Coordinate45°09′N 10°23′E / 45.15°N 10.383333°E45.15; 10.383333 (Canneto sull'Oglio)Coordinate: 45°09′N 10°23′E / 45.15°N 10.383333°E45.15; 10.383333 (Canneto sull'Oglio)
Altitudine34 m s.l.m.
Superficie25,87 km²
Abitanti4 418[1] (30-4-2017)
Densità170,78 ab./km²
FrazioniBizzolano, Runate, Carzaghetto
Comuni confinantiAcquanegra sul Chiese, Asola, Calvatone (CR), Casalromano, Drizzona (CR), Isola Dovarese (CR), Piadena (CR)
Altre informazioni
Cod. postale46013
Prefisso0376
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT020008
Cod. catastaleB612
TargaMN
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanticannetesi
Patronosanti Fabiano e Sebastiano
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Canneto sull'Oglio
Canneto sull'Oglio
Canneto sull'Oglio – Mappa
Posizione del comune di Canneto sull'Oglio nella provincia di Mantova
Sito istituzionale

Canneto sull'Oglio (Cané in dialetto alto mantovano[2]) è un comune italiano di 4.418 abitanti della provincia di Mantova in Lombardia. L'originaria denominazione di Canneto si trasformò nell'attuale nel 1862.

Indice

Geografia fisicaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Alto Mantovano.

Origini del nomeModifica

Il nome di Canneto deriva dal latino canna palustre, da cui cannetum.[3]

StoriaModifica

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti[4]

 


CulturaModifica

Persone legate a Canneto sull'OglioModifica

EconomiaModifica

 
Chiesa di S. Antonio Abate

La principale attività del paese è la produzione vivaistica di piante a foglia larga, a cui è destinata buona parte dei terreni agricoli comunali. Insieme ai comuni confinanti si è venuto a costituire il "Distretto Vivaistico Cannetese" che, su terreni estesi circa 2.500 ettari, produce una fatturato annuo intorno ai 150 milioni di euro.

Negli ultimi decenni del XX secolo Canneto sull'Oglio era conosciuto per essere sede del distretto industriale del giocattolo. Tra le altre aziende fino agli anni duemila era attiva la Grazioli, una fabbrica che produceva inizialmente ceramiche, riconvertitasi alla produzione di bambole. Di tale produzione divenne un marchio di livello internazionale, fino a quando fu assorbita dalla Giostyle e successivamente cessò l'attività nel 2005.

Questo passato industriale è testimoniato dalla "Collezione del giocattolo Giulio Superti Furga", nata nel 1984 e conservata in stanze del Palazzo Municipale. In seguito a successive ulteriori donazioni e prestiti la collezione fu esposta dal 1994 nel Museo civico di Canneto sull`Oglio.

Canneto sull'Oglio è anche noto per il rinomato ristorante "Dal pescatore", situato in località Runate. Il locale è ritenuto tra i migliori d'Italia, ottenendo valutazioni di eccellenza dalle maggiori guide gastronomiche italiane, quali il Gambero rosso, la Guida Michelin e L'espresso.

Infrastrutture e trasportiModifica

La stazione di Canneto sull'Oglio, posta lungo la ferrovia Brescia-Parma, è servita da treni regionali eserciti da Trenord e cadenzati a frequenza oraria[5] nell'ambito del contratto di servizio stipulato con la Regione Lombardia.

AmministrazioneModifica

Sindaco eletto nel maggio 2014 è Raffaella Zecchina, a capo di una lista civica.

NoteModifica

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 aprile 2017.
  2. ^ Pierino Pelati, Acque, terre e borghi del territorio mantovano. Saggio di toponomastica, Asola, 1996.
  3. ^ Pierino Pelati, Acque, terre e borghi del territorio mantovano. Saggio di toponomastica, Asola, 1996.
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  5. ^ Orario ufficiale Trenitalia, quadro 196

BibliografiaModifica

  • Renato Bonaglia, Mantova, paese che vai..., Mantova, 1985. ISBN non esistente.
  • Pierino Pelati, Acque, terre e borghi del territorio mantovano. Saggio di toponomastica, Asola, 1996.
  • Leopoldo Pinelli, Istoria di Canneto, Canneto sull'Oglio, 2007, ISBN 978-88-902413-3-8.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF: (EN248296106
  Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Lombardia