Canottieri Leonida Bissolati

A.S.D. Canottieri Leonida Bissolati
Pallanuoto Water polo pictogram.svg
Bisso
Segni distintivi
Uniformi di gara
WaterPoloSwimsuits front.svg WaterPoloSwimsuits back.svg
Colori sociali           Bianco - Blu
Dati societari
Città Cremona
Paese Italia Italia
Confederazione LEN
Federazione Flag of Italy.svg FIN
Campionato Serie C
Fondazione 1921
Presidente Maurilio Segalini
Allenatore Cristian Tabellini
Sede Via Riglio 12 - 26100 Cremona
Sito web www.bissolati.it
Palmarès
Coppa Italia
Trofei nazionali 1 Coppa Italia
Impianto sportivo
Piscina Sociale
200 posti

La Canottieri Leonida Bissolati è un'associazione sportiva con sede a Cremona.

StoriaModifica

Nasce il 6 febbraio 1921 come associazione a carattere sportivo ed è un'Associazione Sportiva Dilettantistica. Tra i suoi scopi vi è la promozione degli sport del canottaggio, della canoa, del nuoto, della pallanuoto, del tennis e delle bocce, nonché ogni altra attività sportiva agonistica e ricreativa. Nel 1972 ha ricevuto dal CONI la Stella al merito sportivo.

Settore pallanuotoModifica

In ambito pallanuotistico i maggiori successi della società hanno una storia recente, con la promozione nella massima serie ottenuta nel 2003. La Bissolati si è aggiudicata la Coppa Italia nel 2005. Il campionato 2007-2008 ha vissuto un andamento pesantemente influenzato dai ricorrenti problemi di sponsor. La Bissolati ha tuttavia concluso la stagione piazzandosi in undicesima posizione. Ha successivamente riconfermato la permanenza nel campionato di Serie A1 battendo ai play-out la S.S. Lazio Nuoto. Tuttavia, a causa delle notevoli difficoltà a reperire risorse economiche, la società ha dovuto rinunciare all'iscrizione al campionato di serie A1 per la stagione 2008-2009, consentendo il ripescaggio proprio della S.S. Lazio Nuoto nella massima divisione.

Nell'estate del 2006 alcuni "vecchi" giocatori cremonesi, insieme all'allora presidente Masseroni, decidono di creare una squadra composta da giocatori cremonesi per poter dar modo anche a coloro che non sono giocatori da Serie A di poter praticare il proprio sport nella propria città. La nuova compagine si affianca quindi alla squadra militante nella massima serie e inizia il suo cammino nella stagione 2006-2007 in Promozione. Nel primo campionato che disputa riesce ad ottenere la promozione in Serie C dopo lo spareggio a Mantova con la Reggiana.

Nella stagione 2007-2008 partecipa al campionato di Serie C e ottiene l'obiettivo prefissato: la salvezza.

Nella stagione 2008-2009, al termine di un campionato di Serie C che la vede dominatrice assoluta (18 vittorie su 18 partite), conquista la promozione in Serie B.

Nella stagione 2009-2010 nel campionato di Serie B tiene un cammino a due facce: girone d'andata ottimo concluso al quarto posto in classifica, girone di ritorno disastroso e caduta in classifica fino all'8º posto. La posizione in classifica la porta alla disputa dei play-out contro il Prato Nuoto per giocarsi la salvezza. Purtroppo non riesce a sfruttare il fattore campo e perde alla decisiva terza partita e retrocede in Serie C.

Dal 2010 al 2015 ottiene per 5 anni consecutivi la salvezza in Serie C.

Nella stagione 2015-2016 si classifica in 12ª posizione e retrocede in Promozione.

Nella stagione 2016-2017 delude le aspettative non riuscendo a qualificarsi per il Pool Promozione.

Nella stagione 2017-2018 é protagonista di una stagione perfetta (14 vittorie su 14 partite tra campionato e playoff) e conquista la promozione in Serie C.

Nella stagione 2018-2019, dopo un girone di andata deludente con soli 3 punti guadagnati, è artefice di una rimonta che dall'ultima posizione la porta fino al 10º posto, ultimo disponibile per la salvezza in Serie C.

Settore nuotoModifica

Nel nuoto la Bissolati ha sempre rappresentato una delle due realtà storiche della città, insieme alla più antica Canottieri Baldesio, con la quale ha conteso i principali risultati, soprattutto negli Anni '70-'80. Inizialmente, svolgeva attività agonistica, raccogliendo le nuove leve dalla società Sperlari Nuoto, con la quale è poi avvenuta la fusione. I principali risultati di rilievo sono arrivati sotto la guida di Giorgio Maranesi, con Maurizio Sali, Annamaria Compiani, Paolo Chiodelli, Marco Botteri e Diego Marchetti ma soprattutto con Leonardo Michelotti che, dopo l'esperienza alla Leonessa Brescia, è tornato bissolatino raggiungendo la qualificazione olimpica a Barcellona 1992.

Negli anni successivi, con Maranesi passato alla guida del Verolanuoto, la squadra è stata allenata da Claudio Garozzo, Enzo Bartiloro e da Massimiliano Regonelli, tutt'ora al timone della squadra, con una breve parentesi nel 2000-2001 che ha visto il ritorno di Maranesi, a seguito di una fugace fusione con il Verolanuoto. Attualmente fanno parte dello staff tecnico anche gli allenatori Michele Lampugnani e Diego Fedeli.

Da dopo il 1992, i migliori risultati sono arrivati con Caterina Neviani, Stefano Jottini, Marco Carbonini, Laura Bulla, Monica Fossati, Viola Bardella, Clizia Elena Papetti, Eleonora Celada, Noemi Barbarini, Martina Maraia, Silvia Ferrari, Chiara Martelli, Marco Fiorani, Sebastiano Mascarini, Matteo Riccardi, Jonathan Canova e più recentemente Gianluca Di Tano, Nicola Riboldi, Nicolò Turco, Giulio Persico, fino a Nicolò Fedeli, Emma e Pietro Fanfoni, Andrea Pollenghi e Lorenzo Caraffini, questi ultimi ancora in attività.

La società svolge anche attività esordienti e preagonistica, nonché, dal 2017, anche attività di nuoto master.

CronistoriaModifica

Cronistoria della Bissolati Cremona
  • 1999-00 - Can. Bissolati: 1º in Serie C. Promossa in Serie B.
  • 2000-01 - Can. Bissolati: 1º in Serie B. Promossa in Serie A2.
  • 2001-02 - Can. Bissolati: 2º nel Girone Nord in Serie A2.
  • 2002-03 - Can. Bissolati: 1º nel Girone Nord in Serie A2. Promossa in Serie A1.
  • 2003-04 - Can. Bissolati: 7º in Serie A1.
  • 2004-05 - Can. Bissolati: 5º in Serie A1.   Vince la Coppa Italia.
  • 2005-06 - Can. Bissolati: 5º in Serie A1. Quarti di finale di Coppa LEN
  • 2006-07 - Can. Bissolati: 5º in Serie A1. Semifinale di Coppa LEN
  • 2006-07 - Can.Bissolati: 2º in Promozione. Vince lo spareggio contro Reggiana. Promossa in Serie C.
  • 2007-08 - Can. Bissolati: 11º in Serie A1. Vince i play-out contro Lazio. Rinuncia all'iscrizione.
  • 2007-08 - Can. Bissolati: 9º in Serie C.
  • 2008-09 - Can. Bissolati: 1º in Serie C. Promossa in Serie B.
  • 2009-10 - Can. Bissolati: 8º in Serie B. Perde i play-out contro Prato. Retrocessa in serie C.
  • 2010-11 - Can. Bissolati: 8º in Serie C.
  • 2011-12 - Can. Bissolati: 7º in Serie C.
  • 2012-13 - Can. Bissolati: 7º in Serie C.
  • 2013-14 - Can. Bissolati: 8º in Serie C.
  • 2014-15 - Can. Bissolati: 7º in Serie C.
  • 2015-16 - Can. Bissolati: 12º in Serie C. Retrocessa in Promozione.
  • 2016-17 - Can. Bissolati: 7º in Promozione.
  • 2017-18 - Can. Bissolati: 1º in Promozione. Vince i play-off contro Vimercate. Promossa in Serie C.
  • 2018-19 - Can. Bissolati: 10º in Serie C.
  • 2019-20 - Can. Bissolati: in Serie C.

PalmarèsModifica

Trofei nazionaliModifica

2005

AllenatoriModifica

Gli Allenatori dal 2004
  • 2004-2007   Marco Baldineti
  • 2007-2010   Maurizio Stagno
  • 2010-2013   Nicola Del Monaco
  • 2013   Stefano Manfredi Uberti
  • 2013-2014   Stefano Bolzonetti
  • 2014-2017   Fabio Fresia
  • 2017-2018   Paolo Fioni
  • 2018- in carica   Cristian Tabellini

Ex GiocatoriModifica

Ex Giocatori Famosi

Rosa 2019-2020Modifica

Ruolo Giocatore
  P Alessio Damiani
  P Carlo Alberto Pizzi
  D Massimiliano Formis
  D Omar Barili
  D Gou Sakamoto
  CV Lorenzo Giusti
  CV Dario Pini
Ruolo Giocatore
  A Carlo Zoppi
  A Simone Lazzari
  A Alessandro Marchesi
  A Lorenzo Corbetta
  CB Giorgio Costantino
  CB Giulio Pezzoni

Allenatore:   Cristian Tabellini

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pallanuoto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallanuoto