Carcerato (film 1951)

film del 1951 diretto da Armando Zorri
Carcerato
Paese di produzioneItalia
Anno1951
Durata90 min
Dati tecniciB/N
Generedrammatico, sentimentale
RegiaArmando Grottini
SoggettoGigi Pisano
Aldo Bovio
SceneggiaturaGigi Pisano
ProduttoreFortunato Misiano
Casa di produzioneRomana Film
Distribuzione in italianoSiden Film
FotografiaGiuseppe La Torre
MontaggioOtello Colangeli
MusicheGiuseppe Cioffi
ScenografiaVirgilio Marchi
Interpreti e personaggi

Carcerato è un film del 1951 diretto da Armando Grottini (sotto lo pseudonimo di Armando Zorri).[1]

TramaModifica

ProduzioneModifica

Il film rientra nel filone dei melodrammi sentimentali, comunemente detto strappalacrime, allora molto in voga tra il pubblico italiano, in seguito ribattezzato con il termine neorealismo d'appendice dalla critica

DistribuzioneModifica

Negli Stati Uniti il film entrò in circolazione, intitolato Doomed, nell'aprile del 1953.

NoteModifica

  1. ^ Carcerato, in Dizionario del cinema italiano: Dal 1945 al 1959, Gremese Editore, 1991.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema