Carew (Regno Unito)

comunità del Galles
Carew
comunità
Caeriw
Carew – Veduta
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
   Galles Galles
Area principalePembrokeshire
Territorio
Coordinate51°41′54″N 4°49′48″W / 51.698333°N 4.83°W51.698333; -4.83 (Carew)Coordinate: 51°41′54″N 4°49′48″W / 51.698333°N 4.83°W51.698333; -4.83 (Carew)
Abitanti1 420 (2001)
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Carew
Carew

Carew (in gallese: Caeriw[1]) è un villaggio con status di comunità della contea gallese del Pembrokeshire (Galles sud-occidentale), situato lungo un'ansa del fiume omonimo[2] e in parte incluso dentro i confini del Pembrokeshire Coast National Park.

Geografia fisicaModifica

Carew si trova nella parte meridionale del Pembrokeshire, tra Pembroke e Tenby (rispettivamente ad est della prima e ad ovest della seconda)[3], a circa 25 km[4] a sud di Haverfordwest.

StoriaModifica

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

Castello di CarewModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Castello di Carew.

L'edificio più famoso di Carew è il castello, costruito agli inizi del XII secolo come fortezza da Gerald de Windsor e trasformato in seguito in villa elisabettiana, in uso fino al 1690.[5][6]

 
Interni del Castello di Carew

Grande croce celticaModifica

Celebre è anche la grande croce celtica che si trova all'ingresso del castello, risalente all'XI secolo.[5] Fu eretta in onore di Maredudd, legislatore, insieme al fratello Hywel, del regno del Deheubarth.[7]

MulinoModifica

Un altro edificio d'interesse è il mulino a marea, unico mulino del genere tuttora funzionante in tutto il Galles.[5] Sconosciuta è la data della sua costruzione, ma le prime notizie risalgono almeno al 1542.[8]

NoteModifica

  1. ^ GenUKi: Carew
  2. ^ A.A.V.V., Key Guide: Gran Bretagna, Touring Club Italiano, 2007, p. 289
  3. ^ ViaMichelin.it: Mappa di Carew[collegamento interrotto]
  4. ^ ViaMichelin.it: Itinerario da Carew a Haverfordwest
  5. ^ a b c King, John, Galles, Lonely Planet, Victioria - EDT, Torino, 2002, p. 244
  6. ^ Castles of Wales: Carew Castle
  7. ^ Castles of Wales: The Carew Cross
  8. ^ Welsh Mills: Carew Tidal Mill, su welshmills.org.uk. URL consultato il 6 ottobre 2011 (archiviato dall'url originale l'11 febbraio 2011).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Regno Unito