Apri il menu principale

Carl Weathers

attore e ex giocatore di football americano statunitense

BiografiaModifica

Carriera sportivaModifica

Weathers frequentò prima la Long Beach Polytechnic High School, per poi passare alla San Diego State University. A San Diego diventò giocatore di football americano per una squadra locale. Successivamente, nel 1970, passò al professionismo e giocò per una stagione nei Oakland Raiders, nel ruolo di linebacker. Nel 1971 passò al football canadese (Canadian Football League), nei British Columbia Lions, per rimanervi fino al 1974, data del suo ritiro dall'attività agonistica.

AttoreModifica

La scelta di diventare attore fu un salto nel vuoto non indifferente per Weathers, che egli affrontò con la stessa tenacia con cui era riuscito a emergere nello sport, sicuro di affermarsi anche nel mondo dello spettacolo. I primi ruoli furono principalmente sul piccolo schermo in serie televisive quali Good Times, Kung Fu, S.W.A.T., L'uomo da sei milioni di dollari, Cannon, Switch e Bronk.

Weathers mosse i primi passi sul grande schermo in pellicole all black e d'azione, ottenendo i primi ruoli di rilievo in due pellicole blaxploitation degli anni settanta, Bucktown, inedito in Italia, e Assassinio all'aeroporto, entrambi nel 1975. Nel 1976 interpretò Apollo Creed, il pugile di colore antagonista di Rocky Balboa nella pellicola Rocky di John G. Avildsen, ruolo che tornerà ad interpretare per i successivi tre sequel. Sylvester Stallone scelse Carl Weathers ai provini di Rocky per il suo carattere e il suo temperamento, simili a quelli di Muhammad Ali, pugile da cui Stallone aveva tratto ispirazione per il personaggio di Apollo Creed.

Weathers recitò in seguito in diverse pellicole d'azione, sia televisive che cinematografiche, come Forza 10 da Navarone (1978), Predator (1987), Action Jackson (1988) e Uragano Smith (1992). Nel 1989 partecipò al video del singolo Liberian Girl di Michael Jackson.

Nel 2008 apparve in una puntata di E.R. - Medici in prima linea, interpretando il padre di un ragazzo che tenta in tutti i modi di fare il pugile ma che non accetta di non possedere le stesse qualità di suo padre, e che resta gravemente ferito dopo un incontro.

Dal 2017 interpreta il procuratore Mark Jefferies nella serie Chicago Justice.

È stato sposato con Mary Ann Castle, dalla quale ha avuto due figli.

Filmografia parzialeModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

DoppiatoreModifica

RegistaModifica

ProduttoreModifica

Doppiatori italianiModifica

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Carl Weathers, è stato doppiato da:

Da doppiatore è stato sostituito:

NoteModifica


Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN49409745 · ISNI (EN0000 0001 0857 3610 · LCCN (ENno99054544 · BNF (FRcb13901046p (data) · WorldCat Identities (ENno99-054544