Apri il menu principale

Carlo Afan de Rivera

militare e ingegnere italiano

Carlo Afan de Rivera (Gaeta, 12 ottobre 1779Napoli, 11 gennaio 1852) è stato un militare e ingegnere italiano, direttore generale del Corpo di Ponti e Strade, Acque, Foreste e Caccia del Regno delle Due Sicilie, noto per l'ideazione e la progettazione di numerose opere pubbliche, padre di Gaetano Afan de Rivera.

Indice

BiografiaModifica

Figlio di Emanuele dei marchesi di Villanueva de las Torres, governatore di Pantelleria, e di Gaetana dell'Isola. Divenuto ufficiale dell'esercito delle Due Sicilie, nel 1824 fu nominato direttore generale di Corpo di Ponti e Strade, Acque, Foreste e Caccia del Regno delle Due Sicilie, e successivamente direttore della scuola d'applicazione ai ponti e strade di Napoli.

Carlo Afan riteneva che il territorio del Regno delle Due Sicilie fosse ricco di risorse naturali potenzialmente sfruttabili ("doni che ha la natura largamente conceduto al Regno delle Due Sicilie") e in grado di condizionare positivamente lo sviluppo economico del paese. Gli erano ugualmente noti i problemi e rischi ambientali (per es. impaludamento lungo la maggior parte delle coste e sulle rive inferiori dei fiumi), le cause storiche che li avevano generati (le devastazioni che dal tempo dei Romani avevano prodotto l'insalubrità crescente e lo spopolamento di parti fertili del paese, o viceversa le conseguenze del disboscamento per la destinazione a coltura di aree montuose) e le difficoltà logistiche (mancanza di infrastrutture soprattutto viarie o portuali) ed economiche (l'entità delle risorse necessarie finanche per il loro studio e la ricerca delle soluzioni). Carlo Afan sostenne pertanto la necessità:

Nella veste di direttore del Corpo di Ponti e Strade, Acque, Foreste e Caccia del Regno delle Due Sicilie, Carlo Afan:

ScrittiModifica

 
Del bonificamento del Lago Salpi (1845)
  • Considerazioni su i mezzi da restituire il valore proprio a' doni che ha la natura largamente conceduto al Regno delle Due Sicilie. Napoli: Stamperia del Fibreno, 1832-1842
  • Memoria sui mezzi da restituire il valore proprio ai doni che la natura ha largamente conceduto alle Due Sicilie. Napoli: G. Nobile, 1844
  • Considerazioni sul progetto di bonificare il bacino inferiore del Volturno. Napoli: dalla Stamperia e Cartiera del Fibreno, 1839
  • Memoria intorno al bonificamento del bacino inferiore del Volturno. Napoli: stamp. del Fibreno, 1847
  • Considerazioni sul progetto di prosciugare il lago Fucino e di congiungere il Mar Tirreno all'Adriatico per mezzo di un canale di Navigazione. Napoli: dalla reale tip. della Guerra, 1823
  • Progetto della restaurazione dello emissario di Claudio e dello scolo del Fucino. Napoli: Stamp. e Cartiera del Fibreno, 1836
  • Considerazioni sulle circostanze fisiche ed economiche del Tavoliere di Puglia e su gli spedienti atti a migliorarne l'industria campestre e promuoverne la prosperità per mezzo della istituzione di una banca rurale e commerciale. Napoli: dalla Stamperia e cartiera del Fibreno, 1834
  • Dei mezzi più efficaci da procacciar lavoro agli operai facendo valere i vantaggi naturali . Napoli: dalla Reale Tip. della Guerra, 1848
  • Del bacino del Liri che quindi prende il nome di Garigliano. Napoli: dalla Stamperia e Cartiera del Fibreno, 1840
  • Del bonificamento del Lago Salpi coordinato a quello della pianura della Capitanata, Napoli, Stamperia e cartiere del Fibreno, 1845.
  • Memoria su i mezzi di ritrarre il massimo profitto dal lago Salpi coordinando quest'impresa a quella più vasta di bonificare e migliorare la pianura della Capitanata. Napoli: stamp. e cartiera del Fibreno, 1838
  • Della restituzione del nostro sistema di misure pesi e monete alla sua antica perfezione. Napoli: dalla Stamperia e Cartiera del Fibreno, 1838
  • Memoria in forma di rapporto del direttore generale de' ponti e strade intorno al miglioramento del real servizio confidato al corpo delle acque e strade. Napoli: presso Borel, 1828
  • Memoria intorno alle devastazioni prodotte dalle acque a cagion de' diboscamenti, del direttore generale funzionante dei ponti e strade, e delle acque, foreste e cacce Carlo Afan de Rivera. Napoli: dalla R. Tipografia della Guerra, 1825
  • Memoria relativa allo scioglimento della promiscuità delle proprietà nella Regia Sila. Napoli: Stamp. Reale, 1828
  • Memoria su i mezzi di difesa del Regno delle Due Sicilie. Napoli: Stabilimento tip. di G. Nobile, 1844
  • Pensieri sulla Sicilia al di là del Faro. Napoli: tip. della guerra, 1820
  • Rapporto del direttore generale di ponti e strade a S.E. il Ministro segretario di stato delle finanze. Napoli: dalla R.Tipografia della Guerra, 1842
  • Regolamento generale sulla pesca nel golfo di Napoli dalla punta della Campanella a quella di Miseno: sanzionato con i sovrani rescritti de' 9 aprile 1845 e 7 agosto 1847. Napoli: stamp. De Marco, 1847
  • Regolamento generale sulla pesca nel golfo di Napoli dalla punta della Campanella a quella di Miseno.... Napoli: G. Migliaccio, 1852
  • Regolamento per la polizia dei Regj Lagni di Terra di Lavoro. Napoli: dalla R. Tipografia della Guerra, 1833
  • Saggio su i rapporti che debbono avere tra loro i gran mezzi permanenti di difesa, la disposizione topografica del terreno, e le operazioni degli eserciti.. Napoli: dalla Reale Tipografia della Guerra, 1820
  • Tavole di riduzione de pesi e delle misure della Sicilia Citeriore in quelli statuti della legge de 6 aprile del 1840. Napoli: dalla stamp. e cartiere del Fibreno, 1840

Testi in formato elettronicoModifica

BibliografiaModifica

  • C.A. de Rivera, Progetto della restaurazione dell'emissario di Claudio e dello scolo del Fucino, Isola del Liri, Cartiera del Fibreno, 1836.
  • M. Barsali, Afan de Rivera, Carlo, in Dizionario Biografico degli Italiani, Roma: Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 1961, vol. I, p. 448 (on-line)
  • E.Manzi, "I problemi del Mezzogiorno nel pensiero di Carlo Afàn de Rivera", in Rivista Geografica Italiana, Firenze, 84, 1977, pp. 27–72.
  • Antonio Motta, Carlo Afan de Rivera burocrate intellettuale borbonico: il sistema viario lucano preunitario. Lavello: Finiguerra, 1989
  • Aldo Di Biasio, Ingegneri e territorio nel Regno di Napoli. Carlo Afan De Rivera e il Corpo dei Ponti e Strade, Latina, Amministrazione Provinciale per Istituto Italiano per la storia del Risorgimento, 1993
  • Aldo Di Biasio, Politica e amministrazione del territorio nel Mezzogiorno d'Italia dal tardo Settecento all'Unità, Napoli, ESI, 2004
  • Aldo Di Biasio, Strade e storiografia. L'Italia di Napoleone, Napoli, UIstituto Italiano per gli Studi Filosofici, 2008

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN268220528 · ISNI (EN0000 0000 6131 9067 · SBN IT\ICCU\CFIV\072614 · LCCN (ENn88130602 · GND (DE11940480X · BAV ADV10289657 · CERL cnp00554966 · WorldCat Identities (ENn88-130602