Carlo Federico II di Württemberg-Oels

generale prussiano
Carlo Federico II
168Carl Friedrich.jpg
Duca di Württemberg-Oels
Nascita Merseburg, 7 febbraio 1690
Morte Oleśnica, 14 dicembre 1761
Casa reale Casato di Württemberg
Padre Cristiano Ulrico I, Duca di Württemberg-Oels
Madre Sibilla Maria di Sassonia-Merseburg
Consorte Sibilla Carlotta di Württemberg-Weiltingen

Carlo Federico II di Württemberg-Wilhelminenort (Merseburg, 7 febbraio 1690Oels, 14 dicembre 1761) è stato un generale e duca prussiano.

BiografiaModifica

Carlo Federico era figlio del duca Cristiano Ulrico I di Württemberg-Oels (1652-1704) e della sua seconda moglie, la principessa Sibilla Maria (1667-1693), figlia del duca Cristiano I di Sassonia-Merseburg. Con la morte del padre quanto egli si trovava ancora in minore età, egli venne posto sotto tutela della madre e governò unitamente al fratello.

A partire dal 1738, venne posto sotto la tutela del duca Carlo II Eugenio del Württemberg. Furono questi gli anni in cui ottenne anche il dominio del territorio del Württemberg-Neuenstadt in quanto il reggente in carica, Carlo Rodolfo, aveva rinunciato al trono in suo favore per raggiunti limiti di età. Dal 1742 la sua terra natia in Slesia era passata sotto la sovranità prussiana a seguito del trattato di Breslavia, ma ad ogni modo egli continuò ad esercitare il ruolo di reggente. Il suo periodo di governo fu florido, con attenzione particolare rivolta ai lavoratori. Si servì nel proprio consiglio di personaggi di rilievo per il suo tempo quali George Bernhard Bilfinger, Johann Eberhard Georgii e Friedrich August von Hardenberg.

Il 21 aprile 1709 Carlo Federico II sposò a Stoccarda Sibilla Carlotta (1690-1735), figlia del Duca Federico Ferdinando di Württemberg-Weiltingen, ma questo matrimonio era rimasto senza figli. Alla morte di Carlo Federico II, perciò, gli succedette suo nipote (figlio di suo fratello minore).

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN86021095 · ISNI (EN0000 0000 5906 2127 · GND (DE137845944 · CERL cnp01171130 · WorldCat Identities (ENviaf-86021095
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie