Apri il menu principale

Carlo II di Cleves Nevers (1491 circa – Parigi, 27 agosto 1521) è stato un nobile francese è stato dal 1506 alla sua morte Conte di Nevers ed Eu.

Stemma dei Clèves-Nevers.

Indice

BiografiaModifica

Carlo II di Clèves era il figlio maggiore del conte Engilberto di Cleves e di sua moglie Carlotta di Borbone-Vendome († 1520). Carlo discendeva dalla famiglia aristocratica tedesca di La Marck, madre della Casa di Borbone, collaterale della famiglia reale francese. Alla corte di re Francesco I, Carlo fu coinvolto in intrighi e nel 1521 fu posto a custodia in una torre del Louvre. La madre e il duca di Borbone campagna per lui. Morì prima che potessero ottenere la sua liberazione.[1]

DiscendenzaModifica

Carlo il 25 gennaio 1504 (o 1505) si era unito in matrimonio con sua cugina Maria d'Albret,[2] contessa di Rethel. L'unico figlio della coppia nacque nel 1516, Francesco I di Nevers.[3]

NoteModifica

  1. ^ (FR) Nicolas Vigton de Saint-Allais, Charles de Clèves. in: L’art de vérifier les dates des faits historiques, des chartes, des chroniques, et autres anciens monuments, depuis la naissance de Jésus-Christ.
  2. ^ (FR) MARIE D'ALBRET, COMTESSE DE NEVERS, d'Eu, et de Rethel.
  3. ^ (FR) Comtes d'Auxerre, Nevers & Tonnerre.

Collegamenti esterniModifica