Carlo Maria Cordio

musicista italiano

Carlo Maria Cordio (Roma, 24 febbraio 1952) è un musicista italiano. La sua opera musicale è come esecutore, compositore, arrangiatore e direttore d'orchestra.

BiografiaModifica

Nato a Roma nel 1952, inizia privatamente lo studio del pianoforte all'età di 5 anni ed in seguito presso il Conservatorio Santa Cecilia, dove ha conseguito il diploma nel 1970. Successivamente segue i corsi di perfezionamento di composizione e direzione d'orchestra presso l'Accademia Musicale Chigiana. Si è dedicato allo studio dell'organo a canne frequentando i corsi presso il Pontificio istituto di musica sacra a Roma ed è stato organista ufficiale della basilica di San Paolo fuori le mura di Roma avendo al suo attivo numerosi concerti di musica sacra eseguita su organi a canne Tamburini e Mascioni in svariate cattedrali italiane.

Subito dopo il diploma, la Hammond gli propone di diventare docente di musica e concertista per i suoi organi. Carlo Maria unirà all'attività concertistica classica e jazzistica nazionale ed internazionale, l'attività di esecutore esclusivo per la Hammond Italia, riscuotendo il personale apprezzamento artistico direttamente da musicisti quali Jimmy Smith, Brian Rodwell, Jackie Davis, Klaus Wünderlich e Keith Beckingham.

Nel 1976 inizia a prestare la sua opera come esecutore, compositore, arrangiatore e direttore d'orchestra, collaborando con case discografiche come la RCA, la CBS, la Fonit Cetra e per la Rai, dove è stato spesso pianista e tastierista nell'Orchestra dei ritmi leggeri sotto la direzione di maestri d'orchestra come Bruno Canfora, Pino Calvi, Roberto Pregadio, Gianni Ferrio e altri. Ha suonato come esecutore il pianoforte ed ogni tipo di strumento a tastiera in film e dischi, collaborando con musicisti come Keith Emerson, Jerry Goldsmith, Maurice Jarre, Basil Poledouris, Ennio Morricone, Riz Ortolani, Armando Trovajoli, Nino Rota, Stelvio Cipriani, Detto Mariano, Nicola Piovani, Carlo Savina, Piero Piccioni; cantanti come Ornella Vanoni, Fred Bongusto, Claudio Villa, Antonello Venditti e Franco Califano.

Ha inoltre lavorato come arrangiatore e direttore d'orchestra con artisti quali Edoardo Vianello e Wilma Goich (I Vianella), nonché con Domenico Modugno, con cui ha collaborato per i suoi concerti in Italia e nel mondo per svariati anni. Ha svolto la sua attività artistica anche negli Stati Uniti, firmando le colonne sonore di numerosi film, tra cui La casa 4, Curse II: The Bite, Sulla strada, a mezzanotte e molti altri. In Italia ha composto e orchestrato un notevole numero di colonne sonore; ha inoltre composto le parti di musica elettronica della colonna musicale dei film di Federico Fellini Prova d'orchestra e La città delle donne.

Ha diretto per svariati anni l'orchestra Marche Big Band, con la quale ha effettuato concerti con un repertorio internazionale spaziando dalla musica jazz alla colonna sonora da film. Svolge concerti all'organo Hammond come solista che con la formazione Hammond Red Jam ed è direttore e arrangiatore della Polyphonia Big Band, del Wonderland Ensemble e di Man in Frack, una formazione che ripropone con i suoi arrangiamenti originali una gran parte del repertorio di Domenico Modugno.

È sua la sigla del cartone animato Vultus 5 e l'arrangiamento della versione italiana della sigla di Jeeg robot d'acciaio.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

PubblicitàModifica

  • Elezioni - Sigla (1987)
  • Telefono giallo (1989)
  • AGIP
  • Onda Verde
  • Viaggiare informati

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN256749795 · ISNI (EN0000 0003 7895 1554 · BNE (ESXX1731444 (data) · WorldCat Identities (ENviaf-256749795