Apri il menu principale
Carlo Marochetti

Carlo Marochetti, o Marocchetti (Torino, 14 gennaio 1805Passy, 28 dicembre 1867), è stato uno scultore italiano.

Indice

BiografiaModifica

Il padre Vincenzo era un abile avvocato al servizio di Napoleone. Ben presto la famiglia si trasferì a Parigi, acquistando il castello di Vaux-sur-Seine (maniero abitualmente frequentato da Carlo Botta, Bernardino Drovetti ed altri nobili piemontesi). Ha studiato a Parigi presso il classicista Bosio e a Roma all'Accademia. È stato presente alle esposizioni della Royal Academy. Le sue opere sono caratterizzate da un'impronta romantica.

OpereModifica

TorinoModifica

 
Emanuele Filiberto di Savoia

Nel 1838 ha creato il monumento a Emanuele Filiberto di Savoia, statua equestre comunemente chiamata Caval ëd Bronz. Per la stessa città ha realizzato il monumento a Carlo Alberto di Savoia collocato nell'omonima piazza nel 1861.[1]

 
Monumento a Carlo Alberto

ParigiModifica

LondraModifica

GlasgowModifica

Ha realizzato il monumento al Duca di Wellington.

NoteModifica

  1. ^ Comune di Torino Progetto Arte pubblica e Monumenti
  2. ^ Westminster Abbey: William Makepeace Thackeray, su westminster-abbey.org. URL consultato il 16 ottobre 2015 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN15528863 · ISNI (EN0000 0000 6675 2601 · LCCN (ENno2008128652 · GND (DE116785705 · BNF (FRcb14912862q (data) · ULAN (EN500026192 · CERL cnp01081623