Carlos Ortiz (giocatore di calcio a 5)

giocatore di calcio a 5 spagnolo

Carlos Ortiz Jiménez (Madrid, 3 ottobre 1983) è un ex giocatore di calcio a 5 spagnolo, campione europeo con la Nazionale spagnola nel 2007, 2010, 2012 e 2016. Detiene inoltre il record di presenze (215) delle furie rosse[1][2].

Carlos Ortiz
NazionalitàBandiera della Spagna Spagna
Altezza181 cm
Peso74 kg
Calcio a 5
RuoloDifensore
Termine carriera2023
Carriera
Squadre di club
1998-1999Carnicer Torrejón
1999-2001Regal Sport
2001-2003Atlético Boadilla
2003-2004Olías
2004-2006Las Rozas Boadilla
2006-2008Xota
2008-2020Inter
2020-2021ACCS
2021-2023Barcellona
Nazionale
2007-2022Bandiera della Spagna Spagna215 (?)
Palmarès
 Mondiali
ArgentoBrasile 2008
ArgentoThailandia 2012
 Europei
OroPortogallo 2007
OroUngheria 2010
OroCroazia 2012
BronzoBelgio 2014
OroSerbia 2016
ArgentoSlovenia 2018
BronzoPaesi Bassi 2022
 

Carriera

modifica

Il 31 agosto 2021, in occasione di un'amichevole contro il Giappone, Ortiz disputa la sua duecentesima partita con la selezione spagnola, diventando il primo giocatore a tagliare questo traguardo[3]. In occasione della semifinale del campionato europeo 2022, perso dalla Spagna per 2-3 contro il Portogallo, Ortiz diventa il primatista di presenze della fase finale del torneo continentale, superando il connazionale Amado fermo a 33 partite[4]. Al termine della successiva finale per il terzo posto, vinta dalla Spagna per 4-1 contro l'Ucraina, il difensore annuncia il suo addio dalla nazionale[5]. Il 16 maggio 2023 Ortiz annuncia il suo ritiro anche dalle competizioni di club al termine dei play-off[6].

Palmarès

modifica

Competizioni nazionali

modifica

Competizioni internazionali

modifica

Nazionale

modifica
Spagna: 2007, 2010, 2012, 2016

Individuale

modifica
  • Giocatore rivelazione LNFS (2006-07)

Onorificenze

modifica
— Madrid, 27 settembre 2013[7]
  1. ^ (ES) Carlos Ortiz anuncia su retirada: "Espero que me recuerden como una buena persona", su marca.com, 16 maggio 2023. URL consultato il 26 giugno 2023 (archiviato il 16 maggio 2023).
  2. ^ (ES) Gracias, Ortiz, su rfef.es, 16 maggio 2023. URL consultato il 26 giugno 2023 (archiviato dall'url originale il 16 maggio 2023).
  3. ^ (ES) Carlos Ortiz nos cuenta cómo ha vivido su partido 200 con la Selección, su sefutbol.com, 31 agosto 2021. URL consultato il 26 ottobre 2021 (archiviato dall'url originale il 26 ottobre 2021).
  4. ^ Record e statistiche UEFA Futsal EURO, su it.uefa.com.
  5. ^ La Spagna supera l'Ucraina e si prende il bronzo, su it.uefa.com, 6 febbraio 2022.
  6. ^ (ES) Carlos Ortiz: "Ha sido un gran viaje", su fcbarcelona.es, 16 maggio 2023. URL consultato il 26 giugno 2023 (archiviato il 17 maggio 2023).
  7. ^ (ES) Resolución de 27 de septiembre de 2013, de la Presidencia del Consejo Superior de Deportes, por la que se concede el ingreso en la Real Orden del Mérito Deportivo, en sus diferentes categorías (PDF), su boe.es.

Collegamenti esterni

modifica