Carlyle Glean

politico grenadino

Sir Carlyle Arnold Glean (Gouyave, 11 febbraio 193221 dicembre 2021) è stato un politico grenadino, Governatore generale di Grenada dal 27 novembre 2008 al 7 maggio 2013.

Carlyle Glean
Glean nel 2012

Governatore generale di Grenada
Durata mandato27 novembre 2008 –
7 maggio 2013
MonarcaElisabetta II
Capo del governoTillman Thomas
Keith Mitchell
PredecessoreDaniel Williams
SuccessoreCécile La Grenade

Ministro dell'istruzione
Durata mandato1990 –
1995
Capo del governoNicholas Brathwaite

Dati generali
Prefisso onorificoSir
Suffisso onorificoGCMG
Partito politicoCongresso Democratico Nazionale
UniversitàUniversità di Calgary
Università dell'Anglia orientale

Biografia

modifica

Dopo aver lavorato come insegnante e preside in alcune scuole di Grenada, Glean ottenne il Bachelor of Education presso l'Università di Calgary nel 1970 e il Master of Arts in educazione tre anni dopo. Dopo aver lavorato presso l'Università delle Indie occidentali, conseguì un secondo Master of Arts nel 1982 presso l'Università dell'Anglia orientale.[1]

Tornato a Grenada, nel 1990 si candidò, senza successo, alla Camera dei rappresentanti per la circoscrizione di St. John, tra le file del Congresso Democratico Nazionale.[2] Nello stesso anno divenne Ministro dell'istruzione nel governo di Nicholas Brathwaite, nonché senatore. Dopo la sconfitta subita dal Congresso Democratico Nazionale alle elezioni del 1995, si ritirò dalla politica, e si dimise dal Senato nel 1998.[1] Nel 2008 fu nominato Governatore generale di Grenada, e mantenne l'incarico fino al 2013.

Vita privata

modifica

Di religione cattolica,[2] era sposato con Norma DeCoteau, con cui ebbe cinque figli.[1]

Onorificenze

modifica
  1. ^ a b c (EN) Biography: Carlyle Arnold Glean, su gov.gd (archiviato dall'url originale il 22 dicembre 2019).
  2. ^ a b (EN) Former Governor-General Sir Carlyle Glean has died, su nowgrenada.com, 21 dicembre 2021.
  3. ^ (EN) The London Gazette (PDF), n. 58976, 10 febbraio 2009, p. 2275.

Altri progetti

modifica