Carmine Caridi

attore statunitense

Carmine Caridi (New York, 23 gennaio 1934) è un attore statunitense di origini italiane, caratterista.

Indice

CarrieraModifica

In oltre trenta anni di carriera i ruoli che maggiormente lo rendono noto al grande pubblico sono l'interpretazione di Carmine Rosato ne Il padrino - Parte II, Alberto Volpe ne Il padrino - Parte III di Francis Ford Coppola e la partecipazione nella serie tv Saranno famosi (Fame) nel ruolo del padre di Bruno Martelli.

Il suo nome è balzato alle cronache statunitensi nel 2004, per un traffico di copie piratate di grandi successi cinematografici. A seguito di un'indagine della FBI, Caridi è stato condannato ad un risarcimento milionario, ed all'allontanamento dall'Academy of Motion Picture Arts and Sciences, di cui faceva parte, primo caso nella storia dell'associazione che assegna gli Oscar.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN87507244
  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema