Apri il menu principale
Carnoux-en-Provence
comune
Carnoux-en-Provence – Stemma
(dettagli)
Carnoux-en-Provence – Veduta
Localizzazione
StatoFrancia Francia
RegioneBlason région fr Provence-Alpes-Côte d'Azur.svg Provenza-Alpi-Costa Azzurra
DipartimentoBlason département fr Bouches-du-Rhône.svg Bocche del Rodano
ArrondissementMarsiglia
CantoneLa Ciotat
Territorio
Coordinate43°15′23″N 5°33′52″E / 43.256389°N 5.564444°E43.256389; 5.564444 (Carnoux-en-Provence)Coordinate: 43°15′23″N 5°33′52″E / 43.256389°N 5.564444°E43.256389; 5.564444 (Carnoux-en-Provence)
Altitudine180-380 m s.l.m.
Superficie3,45 km²
Abitanti7 051[1] (2009)
Densità2 043,77 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale13470
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE13119
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Carnoux-en-Provence
Carnoux-en-Provence
Sito istituzionale

Carnoux-en-Provence (in occitano Carnós de Provença) è un comune francese di 7.051 abitanti situato nel dipartimento delle Bocche del Rodano nella regione della Provenza-Alpi-Costa Azzurra.

Geografia fisicaModifica

TerritorioModifica

Carnoux-en-Provence si trova ad est di Marsiglia, tra Aubagne a nord e Cassis a sud, nel cuore di un insieme di colline che si protraggono ad est fino al massiccio di Saint-Cyr. Il paese è situato in una valle con orientamento generale sud-est e nord-est, delimitata a nord da un altipiano che appartiene solo in parte al territorio comunale. La maggior parte delle abitazioni si trovano sul fianco nord-ovest.

ClimaModifica

Grazie alla sua posizione geografica vicina al mare, Carnoux gode del clima mediterraneo.

StoriaModifica

Carnoux fu fondata nel 1957 da coloni francesi rimpatriati dal Marocco. Molti profughi Pieds-noirs, provenienti dall'Algeria, furono accolti in città a partire dal 1962.

Il Comune fu creato nel 1966 per distaccamento da quello di Roquefort-la-Bédoule, diventando così il 119° del dipartimento delle Bocche del Rodano.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

All'interno della chiesa di Notre-Dame-d'Afrique è custodita la statua di una Madonna nera, replica di quella contenuta nella Basilica di Notre-Dame d'Afrique di Algeri, verso la quale ogni anno viene organizzato un pelegrinaggio il 15 agosto in occasione della festa dell'Assunzione di Maria.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti

 

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN300337721 · BNF (FRcb152474015 (data) · WorldCat Identities (EN300337721
  Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia