Apri il menu principale
Carpazi Occidentali
Mappa Carpazi2.png
I Carpazi Occidentali in verde. Il n. 1 individua i Carpazi Occidentali Esterni ed il n. 2 i Carpazi Occidentali Interni
ContinenteEuropa
StatiAustria Austria
Polonia Polonia
Rep. Ceca Rep. Ceca
Slovacchia Slovacchia
Ungheria Ungheria
Catena principaleCarpazi
Cima più elevataGerlachovský štít (2.655 m s.l.m.)
Superficie70.000 km2
Massicci principaliCarpazi Occidentali Esterni
Carpazi Occidentali Interni

I Carpazi Occidentali costituiscono la parte occidentale della catena montuosa dei Carpazi ed una provincia nella suddivisione della catena montuosa.

I Carpazi Occidentali sono a loro volta suddivisi in Carpazi Occidentali Esterni e in Carpazi Occidentali Interni[1].

Il confine geologico tra Carpazi Occidentali e Orientali è approssimativamente lungo la linea (da sud a nord) che passa per le città di: Michalovce - Bardejov - Nowy Sącz - Tarnów.

Indice

Definizioni geograficheModifica

I Carpazi Occidentali sono delimitati nel loro perimetro da varie depressioni. Nel nord-est e nel nord sono separati dal Massiccio Boemo dalla Terra Bassa precarpatica e dalla Terra Alta della Piccola Polonia; ad ovest la Porta Morava conduce ai Sudeti. Nel sud-ovest e nel sud-est la catena montuosa decresce fino alla Pianura Pannonica, la quale è un limite significativo tra le Alpi, le Alpi Dinariche e la massa principale dei Carpazi Orientali.

Il limite tra i Carpazi Occidentali e le Alpi Orientali sono la Conca di Vienna e le colline di Hainburgo dei Piccoli Carpazi nella Porta Devín, un cluse del Danubio.

MassicciModifica

 
Collocazione dei principali massicci dei Carpazi Occidentali.

I massicci principali che si trovano nei Carpazi Occidentali sono:

NoteModifica

  1. ^ Talvolta i Carpazi Occidentali sono divisi in tre parti: Carpazi Occidentali Esterni, Carpazi Occidentali Centrali e Carpazi Occidentali interni.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàGND (DE4079234-1