Apri il menu principale
Un carro allegorico del Carnevale di Putignano del 2009
Carro del carnevale di Sciacca 2016

Un carro allegorico è un carro del tipo di "mansions" o "pageants" (ad uno o due piani arricchiti con tendaggi su cui venivano dipinte le scene) nei quali era possibile distinguere la figura allegorica di una divinità (come la Bellezza, la Grazia, la Giustizia, etc.) a volte seduta in trono.

L'usanza dei carri allegorici è ancora attiva in molte città o paesi italiani, dove nel periodo di Carnevale vengono fatti sfilare carri allegorici sovrastati da figure costruite in cartapesta, che in genere rappresentano in maniera ironica alcuni eventi di attualità o temi di vario tipo.

I carnevali più importanti sono quelli di: Fano nelle Marche Putignano in Puglia, Viareggio in Toscana, Borgosesia in Piemonte, Sciacca e Acireale in Sicilia, Tempio Pausania, Bonorva in Sardegna e Ceggia in Veneto. La sfilata dei carri allegorici avviene anche a Terni nella notte del 30 aprile e nel pomeriggio del primo maggio in occasione del cantamaggio ternano e a Verona in occasione dell'annuale "Venerdì Gnocolar" qui sfilano carri di ottima fattura che arrivano da tutta Verona e provincia.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENsh85049144