Cartografia di Teti

lista di un progetto Wikimedia

Per la cartografia di Teti, l'Unione Astronomica Internazionale ha convenzionalmente suddiviso la superficie del satellite secondo un reticolato, adatto ad una rappresentazione in scala 1:1.000.000, che definisce 15 maglie.[1]

Le maglie di Teti.

La cartografia è il risultato dell'elaborazione di 258 immagini di dettaglio, ottenute tra il 2004 e il 2007 durante i sorvoli ravvicinati compiuti dalla sonda Cassini, con precedenti immagini a minor definizione ottenute con telescopi spaziali e durante le missioni del Programma Voyager.[2]

Alle maglie del reticolato è stato assegnato un codice di tipo Ste-n, dove Ste è l'acronimo di Saturno e Teti mentre n è il sequenziale assegnato alla maglia all'interno del reticolato. La numerazione delle maglie avviene da nord verso sud e da est verso ovest. Le maglie circumpolari sono di forma circolare. Ad ogni maglia, eccetto Ste-1, è stato inoltre assegnato un nome ripreso da un elemento topografico di rilievo che si trova nella maglia.

Le dimensioni delle maglie differiscono per numero di gradi di longitudine e latitudine coperti. Inoltre lungo i confini latitudinali le maglie si sovrappongono per 1 grado.

Complessivamente sono state definite cinque fasce di maglie. La prima, posta a cavallo dell'equatore, si estende tra i 22° S e i 22° N ed è suddivisa in cinque maglie di 72° di longitudine ciascuna. La seconda e la terza si estendono tra i 21° N/S e i 66° N/S e sono suddivise in quattro maglie di 90° di longitudine ciascuna. Per tutte queste fasce si è adottato come meridiano convenzionale per l'avvio della suddivisione in maglie quello posto a 0° E. Ciascuna delle altre fasce, che si estende oltre i 65° N/S, è composta dalla sola maglia circumpolare.

Schema d'insiemeModifica

Il seguente schema illustra le posizioni relative delle maglie:[3]

Maglia Ste-1
Ste-5 Maglia Telemachus Ste4 Maglia Alcinous Ste-3 Maglia Odysseus Ste-2 Maglia Anticleia
Ste-10 Maglia Salmoneus Ste-9 Maglia Penelope Ste-8 Maglia Theoclymenus Ste-7 Maglia Polycaste Ste-6 Maglia Circe
Ste-14 Maglia Antinuous Ste-13 Maglia Melanthius Ste-12 Maglia Hermione Ste-11 Maglia di Ithaca Chasma
Ste-15 Maglia Naubolos

NoteModifica

  1. ^ (EN) The Tethys Atlas, su ciclops.org, Cassini Imaging Team, 6 agosto 2008. URL consultato il 12 gennaio 2016.
  2. ^ (EN) High-resolution Atlases of Mimas, Tethys, and Iapetus derived from Cassini-ISS images, in Planetary and Space Science, vol. 57, n. 1, pp. 83-92, DOI:10.1016/j.pss.2008.10.014. URL consultato il 12 gennaio 2016.
  3. ^ Le forme e le dimensioni delle maglie non sono in scala. In particolare Ste-1 e Ste-15, essendo circumpolari, hanno forma circolare.
  Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare