bussola Disambiguazione – Per la casata reale della Contea di Borgogna che governò la Castiglia ed il León, vedi Anscaridi.
Per la casata reale del Regno del Portogallo che discendette da questa casa, vedi Casata portoghese di Borgogna.
Per il ramo cadetto della casata dei Valois che governò anche la Borgogna, vedi Casata di Valois-Borgogna.
Borgogna
Blason Ducs Bourgogne (ancien).svg
StatoAncient Flag of Burgundy.svg Ducato di Borgogna
Casata di derivazioneCapetingi
Casata principaleRobertingi
TitoliCross pattee.png Duca di Borgogna
Cross pattee.png Re del Portogallo
FondatoreRoberto di Borgogna
Ultimo sovranoFilippo I di Borgogna
Data di fondazione1032
Data di estinzione1363
Etniafrancese
Rami cadettiCasa portoghese di Borgogna
Aviz

La Casata di Borgogna (in francese: maison de Bourgogne, in portoghese: Casa de Borgonha), o Casata maggiore di Borgogna, fu una famiglia nobile francese derivata dalla casata reale dei Valois. Essa è distinta dalla Casata di Valois-Borgogna di stirpe capetingia, anche se entrambe discendono da re Roberto II di Francia.

Trasse origine da Roberto I di Borgogna, figlio minore di Roberto II di Francia.

La casata governò il Ducato di Borgogna dal 1032 al 1361. La linea principale della dinastia si estinse nel 1361 con la morte del duca Filippo I di Borgogna. Il suo ducato venne ereditato da Giovanni II di Francia la cui madre era per l'appunto un membro della casata di Borgogna, e pertanto il ducato passò ai Valois, all'epoca casata regnante in Francia. La linea principale della dinastia si estinse nel 1361 alla morte del duca Filippo I di Borgogna.

Membri notabili della linea principale della Casata di Borgogna furono:

Indice

Il ramo portogheseModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Casata portoghese di Borgogna.

La casata portoghese di Borgogna fu un ramo cadetto portoghese della casata regnante in Borgogna, fondato da Enrico di Borgogna nel 1093. La sua casata si estinse alla morte di re Ferdinando I del Portogallo nel 1383.

GenealogiaModifica

Casata di BorgognaModifica

Ramo dei MontaguModifica

  • Alessandro, signore di Montagu (1170 † 1205)
    • Eudes I, signore di Montagu (1196–1245)
      • Alessandro II, signore di Bussy (1221–1249)
      • Guglielmo I, signore di Montagu (1222–1300)
        • Alessandro III, signore di Sombernon (1250–1296)
          • Stefano I, signore di Sombernon (1273–1315)
            • Stefano II, signore di Sombernon (1296–1339)
              • Guglielmo II, signore di Sombernon (1320–1350)
                • Giovanni, signore di Sombernon (1341–1410)
                  • Caterina, signora di Sombernon e Malain (1365-d. 1431)
                • Pietro, signore di Malain (1343–1419)
              • Pietro I, signore di Malain (1322-)
                • Stefano, sacerdote (1345–1367)
              • Ugo, monaco (1324-d. 1359)
            • Filiberto I, signore di Couches (1300-d. 1362)
              • Ugo di Montagu, signore di Couches (1325-)
                • Giovanni de Montagu, (1346–1382)
                • Filiberto II, signore di Couches (1348–1406)
                  • Giovanni II, signore di Couches (1380-d. 1435)
                    • Claudio, signore di Couches (1404–1471)
                  • Odot (−1406)
                • Ugo (1351-d. 1380)
                • Alessandro, abate di Flavigny (−1417)
          • Guglielmo (1276-d. 1313)
          • Eudes, signore di Marigny-le-Cahouet (1290–1349)
            • Gerardo, signore di Montoillot (1332-d. 1367)
              • Giovanni, signore di Montoillot (1363-d. 1410)
              • Oudot (1365–1400)
            • Guglielmo, signore di Marigny (1335-d. 1380)
        • Odoardo, signore di Montagu (1264-d. 1333)
          • Enrico, signore di Montagu (1306–1349)
          • Odoardo, monaco a Reims (1312–1340)
      • Filippo, signore di Chagny (1227-d. 1277)
      • Gaucher, signore di Jambles (1230-d. 1255)
      • Eudes, signore di Cortiambles (1231-d. 1255)
    • Alessandro, vescovo di Chalon-sur-Saône (1201–1261)
    • Gerardo, signore di Gergy (1203-d.1222)

Voci correlateModifica

StemmiModifica