Apri il menu principale
Caso
comune
Κάσος
Caso – Veduta
Localizzazione
StatoGrecia Grecia
PeriferiaEgeo Meridionale
Unità perifericaScarpanto
Territorio
Coordinate35°24′N 26°55′E / 35.4°N 26.916667°E35.4; 26.916667 (Caso)Coordinate: 35°24′N 26°55′E / 35.4°N 26.916667°E35.4; 26.916667 (Caso)
Superficie69,464 km²
Abitanti990 (2001)
Densità14,25 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale857 00
Prefisso22450
Fuso orarioUTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Grecia
Caso
Caso
Caso – Mappa
Sito istituzionale

Caso (in greco Κάσος, Kasos), è un'isola dell'Egeo appartenente geograficamente all'arcipelago del Dodecaneso e dal punto di vista amministrativo comune autonomo della periferia dell'Egeo Meridionale (unità periferica di Scarpanto) con 990 abitanti al censimento 2001[1].

Indice

Geografia fisicaModifica

Kasos è collocata ad ovest di Karpathos da cui dista appena 3 miglia nautiche e a nord di Creta da cui dista 26 miglia nautiche. Limita il mar Egeo a sud est. È circondata da numerosi isolotti e scogli tra cui il più grande è quello disabitato di Armathia È un'isola montuosa, rocciosa, brulla, battuta da venti sostenuti e continui. Lungo i pendii si trovano numerose grotte tra le quali, la più nota, è quella di Selladi, famosa per le sue stalattiti e quella di Ellinokamari famosa per le mura ciclopiche che la circondano.

StoriaModifica

Kasos ha seguito le vicende storiche di Karpathos, con una eccezione: ai tempi in cui apparteneva alla sublime porta le venne concessa una certa autonomia che permise ai suoi abitanti di avviare un'attività armatoriale sviluppatasi col tempo. Alla fine del 1820 A Kasos era presente una flotta di cento navi. Nel 1823 operarono con successo un'incursione nel porto egiziano di Damietta riuscendo a catturare 19 navi.

In seguito alla Guerra italo-turca, nel 1912 entrò a far parte dei possedimenti italiani nel Dodecaneso italiano. Fu occupata dalla Germania dal settembre 1943 al maggio 1945, dopodiché passò sotto controllo britannico. Fu annessa alla Grecia nel 1947.

AmministrazioneModifica

L'isola conta 5 località tra le quali:

  • Fri (in greco Φρυ) è lo scalo principale dove approdano i traghetti. È anche la sede del municipio di Kassos. Ad una distanza di 500 metri circa si trova il vecchio scalo di Emporio.
  • Aya Marina, su un'altura che domina il porto di Fry era il vecchio capoluogo
  • Poli è un piccolo villaggio agricolo dell'interno su un'altura di 200 metri in posizione dominante sull'isola. Giace sul sito dell'acropoli di un'antica città oggetto di scavi e i cui reperti sono stati alloggiati nell'edificio del vecchio municipio di Fry e non sono visitabili.

NoteModifica

  1. ^ Censimento 2001 (XLS), su ypes.gr. URL consultato il 4 aprile 2011.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN237807799 · LCCN (ENn2014075569 · GND (DE4260388-2 · WorldCat Identities (ENn2014-075569