Apri il menu principale
Casorzo
comune
Casorzo – Stemma Casorzo – Bandiera
Casorzo – Veduta
Veduta del paese
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
ProvinciaProvincia di Asti-Stemma.png Asti
Amministrazione
SindacoIvana Mussa (lista civica) dal 15/05/2011
Territorio
Coordinate45°01′24″N 8°20′17″E / 45.023333°N 8.338056°E45.023333; 8.338056 (Casorzo)Coordinate: 45°01′24″N 8°20′17″E / 45.023333°N 8.338056°E45.023333; 8.338056 (Casorzo)
Altitudine275 m s.l.m.
Superficie12,65 km²
Abitanti638[1] (31-5-2017)
Densità50,43 ab./km²
Comuni confinantiAltavilla Monferrato (AL), Grana, Grazzano Badoglio, Montemagno, Olivola (AL), Ottiglio (AL), Vignale Monferrato (AL)
Altre informazioni
Cod. postale14032
Prefisso0141
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT005020
Cod. catastaleB991
TargaAT
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanticasorzesi
Patronosan Vincenzo di Saragozza
Giorno festivo22 gennaio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Casorzo
Casorzo
Casorzo – Mappa
Mappa di localizzazione del comune di Casorzo nella provincia di Asti
Sito istituzionale

Casorzo (Casors in piemontese) è un comune di 638 abitanti[1] della provincia di Asti. È diviso in Casorzo alto e basso. Inoltre è famoso per la sua cantina sociale, che produce prevalentemente Malvasia.

Indice

Geografia fisicaModifica

Origine del nomeModifica

Le attestazioni medievali del toponimo sono varie e frammentarie; la più diffusa è Casurcius (1148), poi Casurtius (1223), poi Cassurcellus (1300) e anche Castrum Arsum (1253)[2]. Dante Olivieri ha proposto un composto apocopato di casa e di un nome personale latino, Ursius o Surtius[3].

StoriaModifica

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

A Casorzo è presente una rarità botanica, il bialbero, un ciliegio cresciuto su un gelso.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti[4]

 


CulturaModifica

EconomiaModifica

AgricolturaModifica

L'economia del paese si basa quasi interamente sulla produzione e la vendita di vino. Rispetto ai paesi confinanti, il benessere è maggiore anche grazie a questo fattore.

TurismoModifica

Casorzo è un paese particolarmente famoso per il turismo. Ogni anno più di 1500 visitatori arrivano nel piccolo comune per degustare il vino locale e visitare la chiesa di San Giorgio in stile altomedievale e la chiesa di San Vincenzo, settecentesca.

Infrastrutture e trasportiModifica

AmministrazioneModifica

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
11 giugno 1985 5 giugno 1990 Mario Garlando Democrazia Cristiana Sindaco [5]
5 giugno 1990 24 aprile 1995 Mario Garlando Democrazia Cristiana Sindaco [5]
24 aprile 1995 20 giugno 1996 Alfio Gatta centro-sinistra Sindaco [5]
18 novembre 1996 14 maggio 2001 Giuseppe Carlo Pavese centro-sinistra Sindaco [5]
14 maggio 2001 30 maggio 2006 Lucia Manuela Allara lista civica Sindaco [5]
30 maggio 2006 16 maggio 2011 Luigi Mosso lista civica Sindaco [5]
16 maggio 2011 in carica Ivana Mussa lista civica: vivere Casorzo Sindaco [5]

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Dato Istat - Popolazione residente al 31 maggio 2017.
  2. ^ Dizionario di toponomastica, Torino, UTET, 1990, p. 185, ISBN 88-02-07228-0.
  3. ^ Dante Olivieri, Dizionario di toponomastica piemontese, Brescia, Paideia, 1965, p. 117, SBN IT\ICCU\TO0\0129447.
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  5. ^ a b c d e f g http://amministratori.interno.it/

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Banca Dati MonferratoArte Contiene un vasto repertorio storico-bibliografico degli artisti attivi nelle Chiese extraurbane della diocesi di Casale Monferrato.
  Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte