Castello di Volpara

Castello di Volpara
Castello dei Picchi
Ubicazione
Stato attualeItalia Italia
RegioneLombardia
CittàVolpara
Coordinate44°57′13″N 9°17′51″E / 44.953611°N 9.2975°E44.953611; 9.2975
Mappa di localizzazione: Nord Italia
Castello di Volpara
Informazioni generali
TipoCastello medievale
Inizio costruzioneXI secolo
Materialepietra e laterizio
Condizione attualebuona
Proprietario attualePrivato
Informazioni militari
Funzione strategicadifesa
M. Merlo, Castelli, rocche, case-forti, torri della Provincia di Pavia, Pavia 1971
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

Il castello di Volpara o castello dei Picchi è una fortificazione situata nel comune italiano di Volpara, in provincia di Pavia. L'edificio è posto in posizione elevata e dominante sull'altura che ospita il paese a 357 m s.l.m., si trova nell'Oltrepò Pavese.

StoriaModifica

Probabilmente il castello risale all'XI secolo, poiché viene citato in un documento del 1014 quando venne donato al vescovo di Pavia.[1].

StrutturaModifica

L'edificio, oggi inglobato nel borgo, tipico insediamento medievale di collina, è una struttura complessa costituita da vari corpi di fabbrica, molto manipolati nel corso del tempo, sostenuti sul lato ad ovest da un muraglione, una sorta di bastione in pietra. La struttura originaria era circondata da mura di cui rimangono alcune tracce sul lato a nord. Un camino, proveniente dal castello, è esposto nei Civici Musei di Piacenza[2].

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • M. Merlo, Castelli, rocche, case-forti, torri della Provincia di Pavia, Pavia, 1971.
  • Conti F./ Hybsch V./ Vincenti A., I castelli della Lombardia, Novara 1990, vol. 1, pp. 186-186

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica