Catena Gelé-Collon

Catena Gelé-Collon
Evêque.JPG
L'Evêque visto dal colle Collon.
ContinenteEuropa
StatiItalia Italia
Svizzera Svizzera
Catena principaleAlpi
Cima più elevataEvêque (3.716 m s.l.m.)

La Catena Gelé-Collon è un massiccio montuoso delle Alpi del Grand Combin nelle Alpi Pennine. Si trova in Valle d'Aosta e nel Canton Vallese e prende il nome dalle due montagne più significative: il Monte Gelé ed il Monte Collon. L'Evêque (3.716 m) ne è la montagna più alta.

GeografiaModifica

La catena raggruppa le montagne tra la Fenêtre de Durand ed il Colle Collon.

Ruotando in senso orario i limiti geografici sono: Fenêtre de Durand, Col de Chermontane, alta Valle d'Arolla, Colle Collon, alta Valpelline, torrente Buthier, Fenêtre de Durand.

ClassificazioneModifica

La SOIUSA individua la Catena Gelé-Collon come un supergruppo alpino e vi attribuisce la seguente classificazione:

SuddivisioneModifica

Il gruppo montuoso è suddiviso in tre gruppi e cinque sottogruppi[1]:

  • Gruppo Gelé-Morion (5)
    • Catena del Morion (5.a)
    • Gruppo del Gelé (5.b)
    • Costiera dell'Aroletta (5.c)
  • Gruppo della Becca Rayette (6)
  • Catena Blanchen-Collon (7)
    • Gruppo Blanchen-Collon (7.a)
    • Gruppo dei Laghi (7.b)

MontagneModifica

 
Il Monte Collon visto da Arolla.

Le montagne principali sono:

NoteModifica

  1. ^ Tra parentesi vengono riportati i codici SOIUSA dei gruppi e sottogruppi. Si tenga presente che non tutti i gruppi hanno la suddivisione in sottogruppi.

BibliografiaModifica

  • Sergio Marazzi, Atlante Orografico delle Alpi. SOIUSA, Pavone Canavese, Priuli & Verlucca, 2005.
  Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna