Apri il menu principale
Catena del Saccarello
Vetta del Saccarello.JPG
Vetta del monte Saccarello.
ContinenteEuropa
StatiItalia Italia
Francia Francia
Catena principaleAlpi
Cima più elevatamonte Bertrand (2.481 m s.l.m.)

La Catena del Saccarello è un massiccio montuoso delle Alpi Liguri. Si trova in Italia (Liguria e Piemonte) e, in misura minore, in Francia (Alpi Marittime). Prende il nome dal monte Saccarello, vettà più significativa.

DelimitazioniModifica

Secondo le definizioni della SOIUSA la Catena del Saccarello ha i seguenti limiti geografici: colle di Nava, valle Arroscia, mar Ligure, val Roia, torrente Rio Freddo, colle delle Selle Vecchie, alta valle del Tanaro, colle di Nava.

ClassificazioneModifica

 
Panorama dalla cima Ventosa con i monti Tanarello, Saccarello, Frontè e Cima Garlenda

La SOIUSA definisce la Catena del Saccarello come un supergruppo alpino e vi attribuisce la seguente classificazione:

SuddivisioneModifica

La Catena del Saccarello viene suddivisa in un unico gruppo e sei sottogruppi[1]:

  • Gruppo del Monte Saccarello (1)
    • Nodo del Monte Saccarello (1.a)
    • Costiera Monega-Carmo di Brocchi (1.b)
    • Dorsale del Monte Guardiabella (1.c)
    • Dorsale del Monte Moro (1.d)
    • Costiera Ceppo-Bignone (1.e)
    • Costiera del Monte Pietra Vecchia (1.f)

MontagneModifica

 
Il monte Frontè della cima Garlenda

Le montagne principali appartenenti alla Catena del Saccarello sono:

NoteModifica

  1. ^ Tra parentesi vengono riportati i codici SOIUSA del gruppo e sottogruppi.

BibliografiaModifica

  • Sergio Marazzi, Atlante Orografico delle Alpi. SOIUSA, Pavone Canavese, Priuli & Verlucca, 2005.

CartografiaModifica

  Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna