Apri il menu principale
Caterina
HRH The Crown Princess of Serbia.jpg
Principessa della Corona di Serbia
Stemma
In carica 21 settembre 1985
Nome completo Katherine Claire Batis
Nascita Atene, 13 novembre 1945 (73 anni)
Casa reale Karađorđević
Padre Robert Batis
Madre Anna Dosti
Coniugi Jack Walter Andrews
Alessandro II di Jugoslavia
Figli David Andrews
Alison Andrews
Religione Serbo ortodosso

Caterina Karađorđević, nata Batis, principessa ereditaria di Serbia (Atene, 13 novembre 1945), è la moglie del principe ereditario Alessandro II di Jugoslavia. Caterina Batis ha studiato ad Atene e Losanna, Svizzera. Ha studiato economia all'università di Denver, in Colorado e a quella di Dallas, in Texas, entrando nel mondo degli affari statunitensi per alcuni anni. Ha vissuto in Australia, Africa e Stati Uniti; da un precedente matrimonio ha avuto due figli, Alison (madre di quattro figli) e David (padre di un figlio). Ha incontrato il Principe Ereditario Alessandro II a Washington nel 1984 e si sono sposati a Londra il 21 settembre 1985: il loro compare d'anello era Sua Maestà Costantino II di Grecia ed il testimone era principe Tomislavo Karađorđević di Iugoslavia, zio di Alessandro.

Le attività caritatevoli organizzate dalla principessa Caterina sono state numerose, particolarmente dall'inizio delle guerre iugoslave, agendo in favore dei bambini, degli anziani e senza discriminazioni religiose o etniche: tra quelle di cui è patrona c'è la “Lifeline Humanitarian Organization”, la “SOS Appeal for Life” e la “United Orthodox Aid”.

Nel 1991 ha accompagnato il marito Alessandro, assieme ai figli, a Belgrado, che mai il marito aveva conosciuto in seguito all'esilio impostogli dalla dittatura comunista, venendo ricevuti in molto entusiastico da centinaia di migliaia di persone che vedevano nella dinastia Karageorgevich la miglior soluzione verso una nuova forma di democrazia.

Prima della rivoluzione democratica in Serbia del 5 ottobre 2001 la principessa Caterina era stata in Serbia nel 1992, 1993, 1994, 1995 e nel 2000, in Montenegro e Cossovo nel 1999 ed in Bosnia nel 2000. Il 17 luglio 2001 il Principe Ereditario Alessandro e tutta la sua famiglia si sono trasferiti, per volontà del governo, nel Palazzo Reale di Kraljevski Dvor (Краљевски Двор) a Belgrado. Subito dopo, ad agosto, la Fondazione umanitaria che prende il nome da lei ha preso sede a Belgrado, continuando ed aumentando le proprie attività umanitarie.

Caterina, parla greco, inglese, francese ed un po' di spagnolo, sta studiando il serbo.

Indice

OnorificenzeModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie