Apri il menu principale

Cecilia di York

figlia del re Edoardo IV
Raffigurazione della principessa Cecilia su una vetrata della Burrell Collection

Cecilia di York (Londra, 20 marzo 1469Sandown, 24 agosto 1507) è stata una principessa inglese.

Indice

BiografiaModifica

Regno di Edoardo IVModifica

Nel 1474, Edoardo IV contrasse un'alleanza matrimoniale con Giacomo III di Scozia, per cui Cecilia è stata promessa in sposa al futuro Giacomo IV di Scozia. Per un certo tempo venne chiamata principessa di Scozia. Questo accordo fu, tuttavia, impopolare nel Regno di Scozia.

Nel 1478 partecipò alle nozze dello zio, Giorgio Plantageneto, I duca di Clarence.

Suo padre continuò a pagare la "dote scozzese" fino all'11 giugno 1482, siccome Cecilia era fidanzata, in base al Trattato di Fotheringhay, Alexander Stewart, duca di Albany, il fratello più giovane di Giacomo III, che aveva ambizioni personali per il trono scozzese.

Albany venne ucciso il 7 agosto 1485, ma la morte di Edoardo IV nel 1483 aveva già cambiato le prospettive di matrimonio per le sue figlie.

Regno di Riccardo IIIModifica

Dopo la morte di Anna Neville, si vociferava che Riccardo stesse considerando di sposare una delle sue nipoti. Queste voci includevano Cecilia, che era la seconda figlia superstite di Edoardo IV. Secondo Commines, solo le figlie maggiori di Edoardo IV sono stati dichiarati illegittime nel momento in cui i loro fratelli più giovani sono stati esclusi dal trono dalla legge Titulus Regius.

Primo matrimonioModifica

Cecilia sposò Ralph Scrope, un fratello minore di Thomas Scrope, VI barone Scrope e un sostenitore di Riccardo, ma il matrimonio fu poi annullato con l'ascesa al trono del cognato come Enrico VII d'Inghilterra.

Regno di Enrico VIIModifica

Il pretendente Lancaster, Enrico Tudor, conte di Richmond, aveva annunciato a Rennes, che aveva intenzione di unire le due case reali rivali dei Lancaster e degli York, sposando una figlia di Edoardo IV, e, quindi, porre fine ai conflitti.

Secondo matrimonioModifica

Sposò, il 25 novembre 1487, John de Welles, I visconte Welles (1448-9 febbraio 1499), figlio di Sir Lionel de Welles e Margaret Beauchamp. Il suo nuovo marito era un fratellastro materno di lady Margaret Beaufort e quindi uno zio di Enrico VII. Ebbero tre figli:

  • Robert
  • Elizabeth (?-1498)
  • Anne (?-1499)

Cecilia giocò un ruolo importante durante i primi anni del regno di Enrico VII, come si conveniva ad un membro della famiglia reale, essendo la sorella della regina consorte e cognata del re. Tenne a battesimo suo nipote Arturo, principe di Galles, partecipò all'incoronazione della sorella Elisabetta alla sua incoronazione come regina consorte e accompagnò Caterina d'Aragona nel suo viaggio per il suo matrimonio con il principe Arturo.

Terzo matrimonioModifica

Nonostante il suo lutto, nel 1502 sposò Thomas Kyme, un signorotto del Lincolnshire. Si pensa sia stato un matrimonio d'amore.

Questo matrimonio ebbe luogo senza l'approvazione del re. La principessa pare avesse calcolato male la reazione del cognato. Il re bandì Cecilia dalla corte e tutti i suoi beni furono confiscati. Solamente con l'intervento di lady Margaret Beaufort, le vennero restituite alcune proprietà.

MorteModifica

Morì nel 1507, all'età di 38 anni. Ha vissuto sull'isola di Wight, non in grande ricchezza.

OnorificenzeModifica

Altri progettiModifica