Apri il menu principale

Celio Aconio Probiano (latino: Caelius Aconius Probianus; fl. 461-471; ... – ...) fu un uomo politico dell'Impero romano.

Fu Prefetto del pretorio d'Italia sotto gli imperatori Leone I e Libio Severo (quindi, considerando che la prefettura di Basilio iniziò nel 463, tra il 461 e questo anno). Fu poi console per l'Occidente nel 471, con Leone.

Il suo nome lo ricollega alla famiglia aristocratica romana degli Aconii Catullini; era probabilmente imparentato con Aconia Fabia Paulina (morta nel 384 circa).[1]

NoteModifica

  1. ^ Martindale.

BibliografiaModifica