Apri il menu principale
Centrale nucleare di Saint-Laurent
Veduta aerea della centrale, a sinistra i due reattori UNGG e a destra i due reattori PWR con le loro torri di raffreddamento
Veduta aerea della centrale, a sinistra i due reattori UNGG e a destra i due reattori PWR con le loro torri di raffreddamento
Informazioni generali
StatoFrancia Francia
LocalitàSaint-Laurent-Nouan
Coordinate47°43′14″N 1°34′43″E / 47.720556°N 1.578611°E47.720556; 1.578611Coordinate: 47°43′14″N 1°34′43″E / 47.720556°N 1.578611°E47.720556; 1.578611
Situazioneoperativa
ProprietarioEDF
GestoreEDF
Anno di costruzione1963 – 1969 Unità A-1
1966 – 1971 Unità A-2
1976 – 1981 Unità B
Inizio produzione commerciale1969 Unità A-1
1971 Unità A-2
1983 Unità B
Chiusura1990 Unità A-1
1992 Unità A-2
Reattori
FornitoreFRAM
TipoGCR Unità A
PWR Unità B
ModelloUNGG Unità A
CP2 Unità B
Attivi2 (1.830 MW)
Spenti2 (855 MW)
Produzione elettrica
Nel 201712.208 GWh
Media (ultimi 5 anni)11.095 GWh
Totale495 TWh
Sito internet
Mappa di localizzazione
Dati aggiornati al 06 luglio 2018

La centrale nucleare di Saint-Laurent è una centrale nucleare francese situata a sud-ovest di Orléans, sul territorio del comune di Saint-Laurent-Nouan (Loir-et-Cher), sulla riva della Loira.

L'impianto è composto da 2 reattori PWR operativi ("Saint-Laurent B") e da 2 reattori GCR spenti ("Saint-Laurent A").

Il 17 ottobre 1969 e poi 13 marzo 1980 vi sono stati due incidenti con conseguenze locali, rispettivamente al reattore A-1 e al reattore A-2, classificati a posteriori al livello 4 della scala INES.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica