Centro tecnico Niccolò Galli

impianto sportivo della città di Bologna
Centro tecnico Niccolò Galli
Casteldebole[1]
Centro-tecnico-Niccolò-Galli campo.jpg
Il campo principale del centro
Informazioni generali
StatoItalia Italia
UbicazioneVia Casteldebole, 10
Bologna
Inizio lavori1971
Inaugurazione1972
Ristrutturazione2017[2]
ProprietarioBologna Football Club 1909 S.p.A.[3] (2016-presente)
GestoreBologna Football Club 1909 S.p.A.[3]
Intitolato aNiccolò Galli
Informazioni tecniche
Posti a sederecirca 1 500 (totali)
Coperturatribuna
Mat. del terrenoTappeto erboso, erba sintetica
Area totale53 000
Uso e beneficiari
AllenamentoBologna
(prima squadra maschile, 1976-presente)
CalcioBologna
(giovanili, 2020-presente)
Mappa di localizzazione

Il centro tecnico Niccolò Galli, noto per sineddoche come di Casteldebole dal rione in cui è situato, è un centro sportivo situato a Bologna nel quartiere Borgo Panigale. Di proprietà del Bologna, funge anche da sede sociale per la squadra felsinea.

StoriaModifica

Il centro tecnico, intitolato dal 2001 a Niccolò Galli, figlio di Giovanni, deceduto in un incidente stradale in motorino mentre tornava a casa da un allenamento, è situato nella frazione della Città metropolitana di Bologna di Casteldebole, in via Casteldebole al civico numero 10. È stato costruito nel 1972, e nel 1976 il Bologna ha cominciato ad allenarvisi.[4] Dal 1994 è diventato la sede sociale della società.[5] È stato ristrutturato nel 2017 sotto la guida del presidente Joey Saputo dopo averlo acquistato, facendolo così diventare, da bene in affitto, a patrimonio della società stessa. Negli ultimi anni il centro ha goduto di nuovi piccoli ampliamenti e costanti modernizzazioni.[6][7]

StrutturaModifica

 
Il Bologna in allenamento sul campo principale nel 2019

Il centro sportivo è dotato in totale di 8 campi di cui 3 in erba naturale e 5 in erba sintetica. Di questi, 4 sono dotati di illuminazione notturna. Nel centro sono compresi anche un campo da calcio a 5 con sponde, un campetto in erba sempre da calcio a 5 e un piccolo campo da tennis. È presente una tribunetta capiente di circa 900 persone, posizionata nel campo al centro rispetto agli altri; il campo principale è dotato invece di una piccola collina artificiale sulla quale gli spettatori possono assistere ad allenamenti e amichevoli interne; essa (considerato anche lo spazio sottostante) può ospitare più di 2 000 spettatori. Gli accessi per gli spettatori sono due e sono situati rispettivamente adiacenti alla piccola collina e vicino all'entrata principale del centro (ingresso utile per raggiungere il campo centrale).

Al suo interno la struttura (con una superficie di 1 678 ) comprende lo spogliatoio per la prima squadra, gli spogliatoi per tutte le squadre del settore giovanile, una mensa, una sala benessere, svariati magazzini di attrezzature, un deposito lavanderia, una palestra all'avanguardia, un'infermeria e una foresteria utilizzata per accogliere ragazzi originari di altre città, ma che appartengono a una squadra del settore giovanile.

Il centro dispone di parcheggi situati ai bordi della strada adiacente, parcheggi antistanti alla sede del centro bolognese dell'Isokinetic e molti parcheggi interni riservati a giocatori e membri del Club.[8][9][10]

NoteModifica

  1. ^ Casteldebole: la ripresa degli allenamenti, su bolognafc.it. URL consultato il 19 maggio 2021.
  2. ^ Casteldebole, ecco il nuovo centro tecnico Una ‘casa’ da 2.000 metri super moderna, su corrieredibologna.corriere.it.
  3. ^ a b Il Centro Tecnico Niccolò Galli è di proprietà del Bologna, entro metà febbraio saranno completati i lavori, su tuttobolognaweb.it. URL consultato il 19 maggio 2021.
  4. ^ Chiesa, p. 379.
  5. ^ Chiesa, pp. 379-380.
  6. ^ Casteldebole, il centro tecnico sarà migliorato e ampliato, su corrieredibologna.corriere.it.
  7. ^ Bologna, acquistato il centro sportivo di Casteldebole, su Calcio & business, 14 dicembre 2016. URL consultato il 14 dicembre 2016.
  8. ^ Svelata la nuova ala del Centro Tecnico, su bolognafc.it. URL consultato il 4 settembre 2018.
  9. ^ Il nuovo Centro Tecnico Galli, su bolognafc.it. URL consultato il 4 settembre 2018.
  10. ^ Bologna, ecco il nuovo centro tecnico. Infermeria, spogliatoi e un campo per la notturna, su ilrestodelcarlino.it. URL consultato il 4 settembre 2018.

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica