Cephalic Carnage

gruppo musicale statunitense
Cephalic Carnage
Cephalic Carnage Lenzig Leal 01.jpg
Paese d'origineStati Uniti Stati Uniti
GenereGrindcore[1][2]
Death metal[1][2]
Technical death metal[2]
Deathgrind
Periodo di attività musicale1992 – in attività
Album pubblicati6
Studio6
Sito ufficiale

I Cephalic Carnage sono un gruppo musicale technical grindcore/death metal[2] formatosi a Denver (Colorado) nel 1992[3].

BiografiaModifica

Nati a Denver, in Colorado nel 1992[4], i Cephalic Carnage pubblicarono alcune demo a partire dal 1993, che attirarono l'attenzione dell'etichetta italiana Headfucker Records, con cui pubblicarono il loro primo album, Conforming to Abnormality, nel 1998.[1]

Nel 2000 firmarono un contratto con la Relapse Records e da allora tutti gli album sono stati prodotti da quest'ultima (inclusa la riedizione dell'album di debutto).[1]

Il loro primo show in Europa fu in Germania nell'estate del 2003, seguito dal loro primo tour nel continente americano, nell'ottobre del 2003.

Stile musicaleModifica

I Cephalic Carnage coniarono, per descrivere il proprio stile, il termine "rocky mountain hydro grind". Nonostante suonino principalmente grindcore e death metal, il gruppo presenta numerose influenze sperimentali, jazz[1], doom, sludge, hardcore e metalcore[2][4].

FormazioneModifica

DiscografiaModifica

Demo
  • 1994 - Scrape My Lungs
  • 1996 - Fortuitous Oddity
  • 1997 - Promo 1997
Album in studio
Split
EP

NoteModifica

  1. ^ a b c d e (EN) Kevin Odle, Cephalic Carnage, su AllMusic, All Media Network.
  2. ^ a b c d e (EN) Cephalic Carnage, Encyclopaedia Metallum.
  3. ^ Jason Netherton, Extremity Retained: Notes From the Death Metal Underground, Handshake, 2014, ISBN 978-1-63173-474-8.
  4. ^ a b (EN) Alex Distefano, Top 10 grindcore bands, su ocweekly.com, 4 Marzo 2014. URL consultato il 24 aprile 2019 (archiviato dall'url originale il 24 aprile 2019).

BibliografiaModifica

  • Jason Netherton, Extremity Retained: Notes From the Death Metal Underground, Handshake, 2014, ISBN 978-1-63173-474-8.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN159074725 · GND (DE10337995-2 · WorldCat Identities (ENviaf-159074725