Certosa di Casotto

antica certosa in provincia di Cuneo
Certosa di Casotto
StatoItalia Italia
RegionePiemonte
LocalitàCasotto (Garessio)
Coordinate44°13′48.17″N 7°55′27.75″E / 44.230047°N 7.924376°E44.230047; 7.924376
Religionecattolica di rito romano
OrdineCertosino
Consacrazione1171
Sconsacrazione1802
Inizio costruzione1171

La Certosa di Casotto è un edificio religioso in Val Casotto, in provincia di Cuneo. Seconda per anno di fondazione in Italia soltanto alla Certosa di Serra San Bruno (1090), è stata un monastero certosino dal 1171 al 1802; nel 1837 venne acquistato dai Savoia, per divenire una residenza di caccia.

Fu fondata da un gruppo di eremiti tra i quali Guglielmo da Fenoglio.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN152886303 · WorldCat Identities (ENlccn-nr95020391
  Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo