Cesare Fera (architetto)

architetto e ingegnere italiano

Cesare Fera (Savona, 8 novembre 1922Genova, 16 gennaio 1995) è stato un architetto e ingegnere italiano.

Cesare Fera durante un convegno nel 1982.

BiografiaModifica

Cesare Fera nasce a Savona, l'8 novembre 1922, in una famiglia di ingegneri. Suo nonno è l'omonimo Ing. Cesare Fera: uno dei fondatori dell'ILVA. Nel 1948 si laurea in Ingegneria Civile, ma da sempre esercita la sua attività, sia professionale sia accademica, nel campo della progettazione urbanistica e architettonica; dagli inizi fino agli anni '70 con studio associato insieme al cognato Luciano Grossi Bianchi e, negli ultimi anni di vita, coi figli Stefano e Francesco Saverio, entrambi architetti.

Tra il 1952 e il 1953 ottiene una borsa di studio del British Council e svolge per nove mesi ricerche sull'edilizia scolastica e sulle New Towns inglesi presso la Architectural Association School di Londra. Tra il 1957 e il 1965 è consulente del Comune di Genova per il piano di recupero del Centro Storico. Tra il 1964 e il 1966 svolge varie consulenze sull'edilizia scolastica per la Banca Mondiale e l'UNESCO, compiendo diverse missioni in Afganistan, in Pakistan e in Tanzania. Nel 1966 ottiene la libera docenza in "Caratteri Distributivi degli Edifici".

Tra il 1967 e il 1971 è consulente dell'Università di Genova per l'insediamento nel Centro Storico delle Facoltà Urbanistiche. Dal 1970 è Professore Associato presso la Facoltà di Architettura di Genova dove svolge un'intensa attività didattica e di ricerca. Dal 1968 al 1991 è docente presso la Scuola di Architettura della Clemson University del South Carolina, USA; dapprima come Visiting Professor poi come Full Professor. Nei primi anni '70 contribuisce alla creazione a Genova del Charles E. Daniel Center for Building Research and Urban Studies Archiviato il 20 febbraio 2017 in Internet Archive., un centro internazionale di studi d'architettura e urbanistica della Clemson University, di cui è direttore fino alla morte. Negli anni '50 è tra i fondatori della Sezione Genovese di Italia Nostra[1].

OpereModifica

 
Struttura dei solai del Liceo Artistico Nicolò Barabino, 1958-'68, Genova, progetto di Cesare Fera e Luciano Grossi Bianchi.

NoteModifica

  1. ^ Un maestro dell'urbanistica con l'ambiente nel cuore, su Repubblica, 27 settembre 2001. URL consultato il 17 aprile 2016.

Altri progettiModifica