Cetteo Di Mascio

allenatore di calcio e dirigente sportivo italiano
Cetteo Di Mascio
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore
Squadra Teramo
Carriera
Carriera da allenatore
1979-1985Renato CuriGiovanili
1985-1990Regione-Abruzzo-Stemma.svg C. R. Abruzzo[1]
1985-1998Renato Curi[2]
1998Pescara[3]
1998PescaraInterim
1998-2004Pescara[3]Giovanili
2004Pescara
2004-2009Pescara[3]Giovanili
2014-2015Ascoli[4]
2015-2019AscoliPrimavera
2020-Teramo
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 12 luglio 2019

Cetteo Di Mascio (Pescara, 24 agosto 1959[5]) è un allenatore di calcio e dirigente sportivo italiano, tecnico del Teramo.

CarrieraModifica

Ha iniziato la sua carriera allenando nel settore giovanile della Renato Curi Pescara, dove è rimasto per diciannove stagioni consecutive.[6] In seguito è passato al Pescara, dove oltre ad allenare la Primavera ha anche ricoperto fino al 2009 il ruolo di responsabile del settore giovanile; in carriera ha vinto complessivamente dieci scudetti a livello giovanile[6] ed ha perso una finale scudetto con la Primavera del Pescara nella stagione 2000-2001, mentre nella stagione 2006-2007 ha giocato e perso la finale della Coppa Italia Primavera. Ha inoltre allenato la prima quadra della formazione abruzzese in due diverse occasioni: nella terza giornata del campionato di Serie B della stagione 1998-1999 (Pescara-Atalanta 1-0), nella stagione 2003-2004, nella quale è subentrato a stagione in corso ad Ivo Iaconi nel campionato di Serie B, nel quale in 4 partite ha raccolto una vittoria, un pareggio e 2 sconfitte, non riuscendo ad impedire la retrocessione in Serie C1 della formazione abruzzese. È stato esonerato dal Pescara il 18 settembre 2009.[7] Nel 2014 è il responsabile del settore giovanile dell'Ascoli; l'anno successivo ne diventa allenatore della squadra Primavera.[8] Il 12 luglio 2019 firma un contratto di 5 anni come responsabile del settore giovanile del Teramo.[9]

Durante i suoi anni nelle giovanili del Pescara e dell'Ascoli ha fatto esordire molti calciatori poi arrivati in Serie A ed in Nazionale, tra i quali Fabio Grosso, Massimo Oddo, Marco Verratti.[10]e Riccardo Orsolini.

Il 16 febbraio 2020 viene nominato nuovo tecnico del Teramo.[11]

StatisticheModifica

Statistiche da allenatoreModifica

Statistiche aggiornate al 8 marzo 2020.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale % Vittorie Piazz.
Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P G V N P %
set. 1998   Pescara B 1 1 0 0 CI - - - - - - - - - - - - - - 1 1 0 0 100,00& Suben. ad interim
mag.-giu. 2004   Pescara B 4 1 1 2 CI - - - - - - - - - - - - - - 4 1 1 2 25,00 Suben., 22º (retr.)
Totale Pescara 5 2 1 2 5 2 1 2 40,00
feb.-giu. 2020   Teramo C 4 1 1 2 CI-C - - - - - - - - - - - - - - 4 1 1 2 25,00 Subentrato
Totale carriera 9 3 2 4 9 3 2 4 33,33

PalmarèsModifica

AllenatoreModifica

Competizioni regionaliModifica

Renato Curi: 1989-1990 (girone B)

NoteModifica

  1. ^ Allenatore rappresentativa Abruzzo categoria giovanissimi
  2. ^ Responsabile settore giovanile e allenatore prima squadra
  3. ^ a b c Responsabile settore giovanile e allenatore giovanili
  4. ^ Responsabile settore giovanile
  5. ^ Come da servizio di verifica codice fiscale sul sito dell'Agenzia delle Entrate.
  6. ^ a b Di Mascio, quando non basta essere bravi Ilcentro.gelocal.it
  7. ^ Esonerato Cetteo Di Mascio dal Pescara Ilpescara.it
  8. ^ Copia archiviata, su tuttolegapro.com. URL consultato il 6 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2014). Tuttolegapro.com
  9. ^ Cetteo Di Mascio è il nuovo Responsabile Tecnico del Settore Giovanile, teramocalcio.net
  10. ^ [1] tuttomercatoweb.com
  11. ^ Cetteo Di Mascio è il nuovo allenatore della prima squadra, su teramocalcio.it, 16 febbraio 2020.

Collegamenti esterniModifica