Apri il menu principale

Quelli del Grand Café

racconto scritto da Georges Simenon
(Reindirizzamento da Ceux du Grand-Café)
Ceux du Grand-Café
AutoreGeorges Simenon
1ª ed. originale1938
Genereracconto
Lingua originalefrancese
SerieRacconti con Maigret protagonista
Preceduto daL'enigmatico signor Owen
Seguito daIl prigioniero della strada

Quelli del Grand Café (in originale francese Ceux du Grand-Café) è un racconto di Georges Simenon pubblicato nel 1938 con protagonista il personaggio del commissario Maigret. Venne scritto a Porquerolles nell'inverno 1937-1938.

Indice

TramaModifica

Maigret, in pensione nella sua casa Meung-sur-Loire, non ha molto da fare. Per passare il tempo, ha preso l'abitudine di giocare a carte con i clienti abituali del Grand Café. L'ex commissario si abbandona a vivere di rendita finché una tragedia sconvolge la città: uno dei compagni di gioco è stato trovato al volante del suo camion, colpito da una pallottola al petto.

EdizioniModifica

In francese è uscito la prima volta sul n° 16 di "Police-Film/Police Roman" il 12 agosto 1938. In italiano è uscito nel 2014 nella raccolta Minacce di morte e altri racconti, in traduzione di Marina Di Leo, presso Adelphi (parte della collana "gli Adelphi", al n° 454).

BibliografiaModifica

  • Quelli del Grand Café, trad. di Marina De Leo, in Minacce di morte e altri racconti, Milano, Adelphi, 2014, pp. 51–89 ISBN 9788845928796

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica