Apri il menu principale
Challenge Cup 2016-2017
Competizione Challenge Cup
Sport Volleyball (indoor) pictogram.svg Pallavolo
Edizione XXXVII
Organizzatore CEV
Date dal 12 dicembre 2016
al 16 aprile 2017
Partecipanti 32
Risultati
Vincitore Turchia Bursa BB
(2º titolo)
Secondo Grecia Olympiakos
Statistiche
Miglior giocatore Brasile Joyce da Silva
Incontri disputati 62
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2015-16 2017-18 Right arrow.svg

La Challenge Cup 2016-2017 si è svolta dal 12 dicembre 2016 al 16 aprile 2017: al torneo hanno partecipato trentadue squadre di club europee e la vittoria finale è andata per la seconda volta al Bursa Büyükşehir Belediye Spor Kulübü.

Indice

RegolamentoModifica

Le squadre hanno disputato sedicesimi di finale, ottavi di finale, quarti di finale, semifinali e finale, tutte giocate con gare di andata e ritorno (coi punteggi di 3-0 e 3-1 sono stati assegnati 3 punti alla squadra vincente e 0 a quella perdente, col punteggio di 3-2 sono stati assegnati 2 punti alla squadra vincente e 1 a quella perdente; in caso di parità di punti dopo le due partite è stato disputato un golden set)[1].

Squadre partecipantiModifica

TorneoModifica

Sedicesimi di finaleModifica

AndataModifica

14 dicembre 2016
Sala Sporturilor, Bacău
Durata: 1h:44 - Spettatori: 400
Știința Bacău   1 - 3   Bursa BB 25-19, 14-25, 22-25, 18-25
14 dicembre 2016
Športová hala Mladosť, Bratislava
Durata: 1h:50 - Spettatori: 400
Slávia Bratislava   3 - 1   Graz 28-30, 25-20, 25-19, 25-15
14 dicembre 2016
Palacio de La Rioja, Logroño
Durata: 1h:23 - Spettatori: 950
Logroño   3 - 0   Famalicão 26-24, 25-16, 25-15
14 dicembre 2016
Pabellón Pablos de Abril, San Cristóbal
Durata: 1h:44 - Spettatori: 750
Haris   1 - 3   Dauphines Charleroi 12-25, 25-16, 20-25, 23-25
14 dicembre 2016
Sporthal Sint-Gillis, Dendermonde
Durata: 1h:09 - Spettatori: 410
Oudegem   0 - 3   Neuchâtel 19-25, 16-25, 22-25
15 dicembre 2016
LTV AEL, Limassol
Durata: 1h:22 - Spettatori: 500
AEL Limassol   3 - 0   Bratislavský 25-22, 25-22, 25-18
14 dicembre 2016
Randaberghallen, Randaberg
Durata: 1h:12 - Spettatori: 100
Randaberg   0 - 3   Kangasala 14-25, 15-25, 15-25
14 dicembre 2016
Tampere Areena, Tampere
Durata: 1h:15 - Spettatori: 524
Oriveden Ponnistus   0 - 3   Schweriner 13-25, 20-25, 15-25
12 gennaio 2017
De Meerminnen, Beveren
Durata: 1h:40 - Spettatori: 212
Asterix Avo   3 - 1   ASPTT Mulhouse 20-25, 25-20, 25-20, 25-18
14 dicembre 2016
Pallati i Rinisë dhe Sporteve, Pristina
Durata: 1h:43 - Spettatori: 300
KV Srbica   1 - 3   Vasas 19-25, 19-25, 25-23, 14-25
14 dicembre 2016
Anafartalar Spor Salonu, Çanakkale
Durata: 0h:59 - Spettatori: 800
Çanakkale   3 - 0   Levski Sofia 25-8, 25-12, 25-15
14 dicembre 2016
Melina Merkourī Hall, Rentis
Durata: 1h:26 - Spettatori: 600
Olympiakos  3 - 0   CSM Bucarest 25-23, 25-18, 25-22
14 dicembre 2016
SRC Veli Jože, Parenzo
Durata: 1h:21 - Spettatori: 250
OK Poreč   0 - 3   Ostrava 16-25, 17-25, 10-25
14 dicembre 2016
Městská Hala Vodova, Brno
Durata: 1h:21 - Spettatori: 270
Královo Pole   3 - 0   Post Vienna 25-19, 25-22, 25-17
14 dicembre 2016
Gradska Dvorana, Castelli
Durata: 2h:04 - Spettatori: 220
OK Marina Kaštela   3 - 2   PSV Salzburg 25-15, 25-21, 18-25, 22-25, 15-13
-
-
Durata: 0 - Spettatori: 0
Pannaxiakos   0 - 3   Enisej 0-25, 0-25, 0-25

RitornoModifica

11 gennaio 2017
Cengiz Göllü Kapalı Spor Salonu, Bursa
Durata: 1h:36 - Spettatori: 350
Bursa BB   3 - 1   Știința Bacău 25-15, 25-17, 18-25, 25-23
17 gennaio 2017
Bluebox, Graz
Durata: 1h:56 - Spettatori: 350
Graz   1 - 3   Slávia Bratislava 23-25, 25-22, 29-31, 18-25
11 gennaio 2017
Pavilhão das Lameiras, Vila Nova
Durata: 1h:50 - Spettatori: 500
Famalicão   1 - 3   Logroño 14-25, 22-25, 25-21, 24-26
12 gennaio 2017
Spiroudome, Charleroi
Durata: 2h:15 - Spettatori: 450
Dauphines Charleroi   2 - 3   Haris 28-30, 25-22, 18-25, 25-20, 12-15
12 gennaio 2017
Halle de Sports de la Riveraine, Neuchâtel
Durata: 1h:12 - Spettatori: 1 340
Neuchâtel   3 - 0   Oudegem 25-23, 25-19, 25-15
12 gennaio 2017
Sport Hall Komenského, Pezinok
Durata: 1h:49 - Spettatori: 230
Bratislavský   3 - 1   AEL Limassol 25-27, 25-22, 25-18, 25-14
Golden set: 5-15
11 gennaio 2017
Pitkäjärven liikuntahalli, Kangasala
Durata: 1h:16 - Spettatori: 475
Kangasala   3 - 0   Randaberg 25-23, 25-14, 25-17
11 gennaio 2017
ARENA Schwerin, Schwerin
Durata: 1h:17 - Spettatori: 1 048
Schweriner   3 - 0   Oriveden Ponnistus 25-20, 25-21, 25-13
14 dicembre 2016
Palais des Sports, Mulhouse
Durata: 1h:41 - Spettatori: 1 860
ASPTT Mulhouse   1 - 3   Asterix Avo 19-25, 25-19, 20-25, 19-25
10 gennaio 2017
Vasas Sportcsarnok, Budapest
Durata: 1h:01 - Spettatori: 150
Vasas   3 - 0   KV Srbica 25-14, 25-11, 25-13
10 gennaio 2017
Hristo Botev Hall, Sofia
Durata: 0h:55 - Spettatori: 100
Levski Sofia   0 - 3   Çanakkale 12-25, 12-25, 18-25
11 gennaio 2017
Elite & Performance Sport Hall, Bucarest
Durata: 1h:17 - Spettatori: 400
CSM Bucarest   0 - 3   Olympiakos 23-25, 20-25, 20-25
11 gennaio 2017
Tělovýchovná jednota Ostrava, Ostrava
Durata: 1h:14 - Spettatori: 250
Ostrava   3 - 0   OK Poreč 25-17, 25-11, 25-21
11 gennaio 2017
Sporthalle Brigittenau, Vienna
Durata: 1h:52 - Spettatori: 400
Post Vienna   1 - 3   Královo Pole 28-26, 21-25, 16-25, 23-25
11 gennaio 2017
Universitäts- u Landessportzentrum, Hallein
Durata: 1h:30 - Spettatori: 400
PSV Salzburg   0 - 3   OK Marina Kaštela 25-27, 14-25, 23-25
-
-
Durata: 0 - Spettatori: 0
Enisej   3 - 0   Pannaxiakos 25-0, 25-0, 25-0

Squadre qualificateModifica

Ottavi di finaleModifica

AndataModifica

25 gennaio 2017
Športová hala Mladosť, Bratislava
Durata: 1h:17 - Spettatori: 550
Slávia Bratislava   0 - 3   Bursa BB 15-25, 18-25, 15-25
25 gennaio 2017
Palacio de La Rioja, Logroño
Durata: 1h:33 - Spettatori: 1 800
Logroño   3 - 1   Dauphines Charleroi 25-17, 23-25, 25-14, 25-23
25 gennaio 2017
Halle de Sports de la Riveraine, Neuchâtel
Durata: 1h:40 - Spettatori: 1 300
Neuchâtel   3 - 1   AEL Limassol 25-27, 25-22, 25-16, 25-21
24 gennaio 2017
ARENA Schwerin, Schwerin
Durata: 1h:15 - Spettatori: 1 177
Schweriner   3 - 0   Kangasala 25-18, 25-14, 25-20
25 gennaio 2017
De Meerminnen, Beveren
Durata: 1h:44 - Spettatori: 200
Asterix Avo   3 - 1   Vasas 25-22, 25-17, 18-25, 25-20
24 gennaio 2017
Anafartalar Spor Salonu, Çanakkale
Durata: 1h:59 - Spettatori: 1 200
Çanakkale   2 - 3   Olympiakos 20-25, 24-26, 25-15, 25-19, 9-15
25 gennaio 2017
Tělovýchovná jednota Ostrava, Ostrava
Durata: 1h:13 - Spettatori: 300
Ostrava   3 - 0   Královo Pole 25-14, 25-21, 25-12
25 gennaio 2017
Dom Sporta imeni Dvorkina, Krasnojarsk
Durata: 1h:05 - Spettatori: 1 000
Enisej   3 - 0   OK Marina Kaštela 25-17, 25-17, 25-13

RitornoModifica

8 febbraio 2017
Cengiz Göllü Kapalı Spor Salonu, Bursa
Durata: 1h:39 - Spettatori: 800
Bursa BB   3 - 1   Slávia Bratislava 25-13, 25-14, 23-25, 25-22
9 febbraio 2017
Spiroudome, Charleroi
Durata: 1h:39 - Spettatori: 500
Dauphines Charleroi   0 - 3   Logroño 16-25, 17-25, 19-25
9 febbraio 2017
LTV AEL, Limassol
Durata: 1h:00 - Spettatori: 500
AEL Limassol   0 - 3   Neuchâtel 13-25, 15-25, 22-25
8 febbraio 2017
Pitkäjärven liikuntahalli, Kangasala
Durata: 1h:24 - Spettatori: 465
Kangasala   0 - 3   Schweriner 21-25, 16-25, 20-25
7 febbraio 2017
Vasas Sportcsarnok, Budapest
Durata: 1h:47 - Spettatori: 300
Vasas   2 - 3   Asterix Avo 25-19, 13-25, 13-25, 25-19, 10-25
7 febbraio 2017
Melina Merkourī Hall, Rentis
Durata: 1h:57 - Spettatori: 900
Olympiakos  3 - 2   Çanakkale 19-25, 25-17, 21-25, 25-14, 16-14
7 febbraio 2017
Městská Hala Vodova, Brno
Durata: 1h:48 - Spettatori: 150
Královo Pole   1 - 3   Ostrava 25-12, 20-25, 19-25, 19-25
8 febbraio 2017
Gradska Dvorana, Castelli
Durata: 1h:00 - Spettatori: 165
OK Marina Kaštela   0 - 3   Enisej 21-25, 18-25, 5-25

Squadre qualificateModifica

Quarti di finaleModifica

AndataModifica

23 febbraio 2017
Palacio de La Rioja, Logroño
Durata: 1h:44 - Spettatori: 2 000
Logroño   1 - 3   Bursa BB 15-25, 25-27, 25-19, 21-25
23 febbraio 2017
Halle de Sports de la Riveraine, Neuchâtel
Durata: 1h:22 - Spettatori: 1 425
Neuchâtel   0 - 3   Schweriner 21-25, 20-25, 22-25
22 febbraio 2017
De Meerminnen, Beveren
Durata: 1h:58 - Spettatori: 450
Asterix Avo   2 - 3   Olympiakos 22-25, 25-11, 25-19, 20-25, 12-15
22 febbraio 2017
Tělovýchovná jednota Ostrava, Ostrava
Durata: 1h:43 - Spettatori: 350
Ostrava   1 - 3   Enisej 16-25, 23-25, 25-22, 15-25

RitornoModifica

7 marzo 2017
Cengiz Göllü Kapalı Spor Salonu, Bursa
Durata: 1h:08 - Spettatori: 137
Bursa BB   3 - 0   Logroño 25-18, 25-12, 25-18
9 marzo 2017
ARENA Schwerin, Schwerin
Durata: 1h:05 - Spettatori: 1 570
Schweriner   3 - 0   Neuchâtel 25-15, 25-15, 25-20
8 marzo 2017
Melina Merkourī Hall, Rentis
Durata: 1h:47 - Spettatori: 900
Olympiakos  3 - 1   Asterix Avo 25-18, 25-16, 19-25, 25-21
7 marzo 2017
Dom Sporta imeni Dvorkina, Krasnojarsk
Durata: 1h:19 - Spettatori: 250
Enisej   3 - 0   Ostrava 25-23, 25-20, 26-24

Squadre qualificateModifica

SemifinaliModifica

AndataModifica

29 marzo 2017
ARENA Schwerin, Schwerin
Durata: 1h:56 - Spettatori: 1 776
Schweriner   1 - 3   Bursa BB 22-25, 28-30, 25-21, 20-25
29 marzo 2017
Melina Merkourī Hall, Rentis
Durata: 1h:43 - Spettatori: 1 800
Olympiakos  3 - 1   Enisej 25-15, 18-25, 25-17, 27-25

RitornoModifica

2 aprile 2017
Cengiz Göllü Kapalı Spor Salonu, Bursa
Durata: 1h:53 - Spettatori: 3 000
Bursa BB   2 - 3   Schweriner 25-23, 25-17, 18-25, 16-25, 14-16
2 aprile 2017
Dom Sporta imeni Dvorkina, Krasnojarsk
Durata: 1h:28 - Spettatori: 1 000
Enisej   3 - 0   Olympiakos 25-21, 25-11, 25-23
Golden set: 13-15

Squadre qualificateModifica

FinaleModifica

AndataModifica

12 aprile 2017
Melina Merkourī Hall, Rentis
Durata: 1h:58 - Spettatori: 2 000
Olympiakos   3 - 2   Bursa BB 18-25, 15-25, 25-20, 25-19, 15-10

RitornoModifica

16 aprile 2017
Cengiz Göllü Kapalı Spor Salonu, Bursa
Durata: 1h:22 - Spettatori: 4 000
Bursa BB   3 - 0   Olympiakos 25-15, 25-16, 25-23

Squadra campioneModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Il regolamento della competizione, su cev.lu. URL consultato il 18 ottobre 2016.

Collegamenti esterniModifica

  • (EN) CEV - Sito ufficiale, su cev.lu. URL consultato il 13 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 19 gennaio 2017).
  Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo