Apri il menu principale

Nell'ambito della competizione velistica dell'America's Cup, il challenger è il primo sindacato che ha sfidato il defender, ovvero il sindacato che detiene correntemente il trofeo.

StoriaModifica

Fino al 1983, il challenger è sempre stato unico, e pertanto partecipava di diritto alla regata che decideva a chi spettava il trofeo: quell'anno si presentarono per la prima volta sei diversi pretendenti e pertanto fu organizzato un torneo, la Louis Vuitton Cup, il cui vincitore acquisisce il diritto di partecipare all'America's Cup vera e propria, ovvero sfidare il defender.

Dato che negli anni recenti le sfide presentate sono plurime, si indica come challenger il sindacato che vince la Louis Vuitton Cup e come challenger of record il sindacato che lancia per primo la sfida: questi firma con il defender il protocollo dell'edizione che andrà disputata e rappresenta tutti gli altri eventuali sfidanti che si aggiungeranno.

Voci correlateModifica

  Portale Vela: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di vela