Apri il menu principale
Championnat National 2015-2016
Competizione Championnat National
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 19ª
Organizzatore FFF
Date dal 7 agosto 2015
al 3 giugno 2016
Luogo Francia Francia
Partecipanti 18
Risultati
Vincitore Strasburgo
(1º titolo)
Promozioni Strasburgo
Orléans
Amiens
Retrocessioni Les Herbiers
Colmar
Épinal
Fréjus St-Raphaël
Statistiche
Miglior marcatore Francia Kevin Fortuné
Francia Farid Beziouen(17)
Incontri disputati 306
Gol segnati 723 (2,36 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2014-2015 2016-2017 Right arrow.svg

Lo Championnat National 2015-2016 è la 19ª edizione della terza serie del campionato di calcio francese, disputato tra il 7 agosto 2015 e il 3 giugno 2016 e concluso con la vittoria dello Strasburgo.

Capicannonieri del torneo sono Kevin Fortuné (Béziers) e Farid Beziouen (Avrances) con 17 reti.

StagioneModifica

NovitàModifica

Nella stagione precedente sono state promosse in Ligue 2 il Paris FC, il Bourg-en-Bresse e il Red Star.

Dalla Ligue 2 sono retrocessi l'Orleans, l'Arles-Avignon e lo Châteauroux.

Dallo Championnat de France amateur sono state promosse il Sedan, il Béziers, il Belfort e il Les Herbiers.

Il 30 maggio 2015 il Vendée Poiré-sur-Vie ha presentato richiesta formale di non prendere parte al campionato, ripartendo dal CFA 2.[1] Di conseguenza, la federazione ha deciso di ripescare il CA Bastia che aveva chiuso il precedente campionato al quindicesimo posto.[2]

Il 10 luglio l'Arles-Avignon è retrocesso in CFA per inadempienze finanziarie.[3] Siccome Colomiers e Istres, rispettivamente sedicesima e diciassettesima classificata nel precedente campionato, non erano in possesso degli idonei requisiti, la federazione ha ripescato l'Épinal, ultimo classificato nel precedente torneo.[4]

FormulaModifica

Le diciotto squadre partecipanti si sono incontrate in un turno di andata e ritorno per un totale di 34 partite.

Le prime tre squadre classificate sono promosse in Ligue 2.

Le ultime quattro squadre classificate sono retrocesse in Championnat de France amateur.

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Strasburgo 58 34 15 13 6 62 34 +28
  2. Orléans 56 34 14 14 16 63 36 +27
  3. Amiens 55 34 13 13 7 55 39 +16
4. Châteauroux 52 34 14 10 10 52 45 +7
5. Consolat Marseille 54 34 15 9 10 50 43 +7
6. Dunkerque 47 34 12 11 11 42 42 0
7. Avranches M.S.M. 46 34 10 16 8 44 36 +8
8. Boulogne 46 34 12 10 12 50 45 +5
9. Chambly 44 34 11 11 12 46 40 +6
10. AS Béziers 44 34 11 11 12 35 38 -3
11. Luçon 44 34 11 11 12 45 50 -5
12. Sedan 43 34 10 13 11 31 34 -3
13. CA Bastia 43 34 10 13 11 29 33 -4
14. Belfort 41 34 9 14 11 26 32 -6
  15. Les Herbiers 39 34 8 15 11 44 51 -7
  16. Colmar[5] 37 34 10 9 15 39 46 -7
  17. Épinal 30 34 6 12 16 39 53 -14
  18. Fréjus St-Raphaël 27 34 4 15 15 22 44 -22

Legenda:
      Promosse in Ligue 2 2016-2017
      Retrocesse in Championnat de France amateur

VerdettiModifica

NoteModifica

  1. ^ (FR) Le VPSVF quitte le championnat National, in Lepoiresurvie-vendee-football.com, 30 maggio 2015.
  2. ^ (FR) Conférence de presse du CAB, in Ca-bastia.com, 9 giugno 2015.
  3. ^ (FR) Arles-Avignon rétrogradé en CFA, in Ledauphine.com, 10 luglio 2015.
  4. ^ (FR) Football : Epinal repêché en National!, in Francebleu.fr, 15 luglio 2015.
  5. ^ Due punti di penalizzazione.

Collegamenti esterniModifica