Chandler Riggs

attore statunitense
Chandler Riggs nel 2018

Chandler Riggs (Atlanta, 27 giugno 1999) è un attore statunitense famoso per aver interpretato il ruolo di Carl Grimes nella serie televisiva della AMC The Walking Dead.

Per il suo lavoro sulla serie, Riggs ha vinto tre Saturn Award e un Young Artist Award.

BiografiaModifica

Primi anniModifica

Riggs è nato il 27 giugno 1999 ad Atlanta, in Georgia, da Gina Ann Carlton e William Riggs.[1][2][3] Ha un fratello minore di nome Grayson.[1] Ha antenati inglesi, tedeschi, scozzesi e gallesi.[4] Riggs ha studiato tip tap per diversi anni con il finalista di So You Think You Can Dance Zack Everhart.[5]

CarrieraModifica

IniziModifica

Riggs ha iniziato a recitare all'età di quattro anni. I suoi primi lavori includevano produzioni teatrali de Il mago di Oz, dove ha interpretato un Munchkin al suo debutto in teatro, e Oklahoma con Theater of the Stars al Fox Theatre di Atlanta.[1][2][5] All'età di cinque anni, ha recitato nel film horror indipendente Jesus H. Zombie.[3][6] Nel 2009, all'età di nove anni, è stato scelto per recitare nel film cinematografico The Funeral Party e in quello televisivo L'uomo sbagliato.[2][5][7] Quest'ultimo film, trasmesso nel 2010 su Lifetime, vede Riggs recitare al fianco di Julia Ormond nei panni di suo figlio.[8]

The Walking DeadModifica

Nel 2010, all'età di 10 anni, Riggs viene assunto per interpretare il ruolo di Carl Grimes, il suo ruolo più importante fino ad oggi, nella serie televisiva horror della AMC The Walking Dead, basata sull'omonima serie a fumetti.[9] Riggs aveva precedentemente lavorato con il produttore esecutivo della serie Gale Anne Hurd in L'uomo sbagliato.[3][8] La serie segue Rick Grimes (Andrew Lincoln), il padre di Carl, il personaggio di Riggs, mentre lui e il suo gruppo di familiari, amici e sconosciuti combattono per sopravvivere in un violento mondo apocalittico popolato di zombie e pochi umani sopravvissuti, alcuni dei quali sono persino più pericolosi degli stessi zombi.[3][10] Dimostrando di essere un successo nelle classifiche, la serie divenne lo spettacolo numero 1 in tutta la televisione tra gli adulti tra i 18-49 anni.[11]

Riggs Riggs e gli altri membri principali del cast di The Walking Dead hanno vinto il Satellite Award 2012 per il miglior cast di una serie televisiva.[12] Per la sua interpretazione nella serie come Carl, Riggs è stato nominato per il Saturn Award per la migliore interpretazione da un giovane attore in una serie televisiva cinque volte consecutive ed ha vinto il premio tre volte nel 2014, 2016 e 2018.[13] Nel 2014, Riggs ha anche vinto un Young Artist Award per la migliore interpretazione in una serie TV - Giovane attore protagonista dopo essere stato precedentemente nominato per il premio nel 2012 e 2013.[14] Insieme a diversi suoi co-protagonisti, nel 2017, Riggs ha prestato la sua voce a un episodio speciale di Robot Chicken intitolato "The Robot Chicken Walking Dead Special: Look Who’s Walking" riprendendo il suo ruolo di Carl.[15]

Alla fine del 2017, Riggs è stato cacciato da The Walking Dead quando, al contrario di quanto narrato nel fumetto, il suo personaggio è stato polemicamente ucciso a metà dell'ottava stagione della serie.[16][17] Il 77º episodio finale di Riggs della serie è andato in onda il 10 febbraio 2018.[17][18]

Ulteriori progettiModifica

Riggs è apparso nel film thriller soprannaturale Mercy nel 2014 e nel film horror Keep Watching nel 2017.[5][19] Nel 2017, Riggs ha iniziato a suonare come DJ in vari eventi negli Stati Uniti ed ha pubblicato la sua prima canzone "Hold Up" con il nome d'arte "Eclipse" nel dicembre di quell'anno.[14][20] In quello stesso mese, è stato scelto per recitare nel film thriller Inherit the Viper.[21] Ha interpretato il ruolo di Cooper nel film, presentato per la prima volta nel 2019.[22][23] Ha anche recitato nel film thriller fantascientifico Only nel 2019.[24] Nel gennaio 2019, Riggs è stato scelto per interpretare il ruolo di PJ nella serie televisiva drammatica della ABC A Million Little Things.[25] Riggs, il cui nome completo del personaggio è stato rivelato essere Patrick Nelson, ha recitato anche nella seconda stagione della serie.[26]

Vita privataModifica

Dall'aprile 2014 al 2016 è stato fidanzato con l'attrice Hana Hayes, conosciuta sul set del film Mercy.[27].

Dopo una relazione con Brianna Maphis, Riggs è fidanzato dal 2018 con la modella e "Miss teen California 2015" Haleigh Hekking.

Nel novembre 2019 Riggs si è procurato una commozione cerebrale cadendo da cavallo,[28] e nel gennaio 2020 ha avuto un brutto incidente con lo snowboard che gli ha causato una perdita di memoria.[29]

FilmografiaModifica

 
Chandler Riggs al Florida SuperCon nel 2013.

CinemaModifica

TelevisioneModifica

RiconoscimentiModifica

Anno Premio Categoria Lavoro Risultato Note
2012 Young Artist Award Miglior performance in una serie televisiva - Giovane attore protagonista The Walking Dead Candidato/a [30]
Satellite Award Miglior cast - Serie televisive Vincitore/trice [12]
2013 Saturn Award Miglior performance di un giovane attore in una serie televisiva Vincitore/trice [13]
Young Artist Award Miglior performance in una serie televisiva - Giovane attore protagonista Candidato/a [14]
2014 Young Artist Award Miglior performance in una serie televisiva - Giovane attore protagonista Vincitore/trice [14]
2015 Saturn Award Miglior performance di un giovane attore in una serie televisiva Candidato/a [13]
2016 Saturn Award Miglior performance di un giovane attore in una serie televisiva Vincitore/trice
2017 Saturn Award Miglior performance di un giovane attore in una serie televisiva Candidato/a
2018 Saturn Award Miglior performance di un giovane attore in una serie televisiva Vincitore/trice

Doppiatori italianiModifica

Nelle versioni in italiano delle opere in cui ha recitato, Chandler Riggs è stato doppiato da:

  • Tito Marteddu in The Walking Dead

NoteModifica

  1. ^ a b c Chandler Riggs: Biography, su TV Guide. URL consultato il 10 giugno 2013.
  2. ^ a b c Chandler Riggs, su Buddy TV. URL consultato il 2 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 5 luglio 2017).
  3. ^ a b c d Amy Duncan, What is The Walking Dead’s Chandler Riggs’ net worth and age – and is he on more than Andrew Lincoln?, su Metro, 11 dicembre 2017. URL consultato il 3 marzo 2019.
  4. ^ Chandler Riggs - Biography, IMDb.
  5. ^ a b c d Carl Grimes / Chandler Riggs, su AMC. URL consultato il 2 giugno 2015.
  6. ^ Charles Dean, 19 Humiliating Roles Walking Dead Actors Do NOT Want You To See, su Comic Book Resources, 4 novembre 2017. URL consultato il 3 marzo 2019.
  7. ^ The Wronged Man (TV), su Rare Film Finder. URL consultato il 4 marzo 2019.
  8. ^ a b Russ Burlingame, Walking Dead's Andrew Lincoln, Chad Coleman, Gale Anne Hurd and David Alpert on Season 4, su ComicBook.com, 26 luglio 2013. URL consultato il 3 marzo 2019.
  9. ^ Mark Langshaw, Chandler Riggs joins 'Walking Dead', su Digital Spy, 16 giugno 2010. URL consultato il 25 gennaio 2011.
  10. ^ Tara C. Smith, Disaster Breeds Disaster, su Slate, 23 ottobre 2013. URL consultato il 3 marzo 2019.
  11. ^ Bibel, 'The Walking Dead' Season 5 Finale is Highest Rated Finale in Series History, Garnering 15.8 Million Viewers, in TV by the Numbers, 30 marzo 2015. URL consultato il 30 marzo 2015.
  12. ^ a b Gregg Kilday, Satellite Awards Nominates 10 Films for Best Motion Picture, su The Hollywood Reporter, 3 dicembre 2012.
  13. ^ a b c Johnny O'Dell, The Walking Dead Wins Best Horror TV Show at The 2018 Saturn Awards, su Skybound Entertainment, 28 giugno 2018. URL consultato il 3 marzo 2019 (archiviato dall'url originale il 6 marzo 2019).
  14. ^ a b c d Stephanie Dube Dwilson, Chandler Riggs’ Eclipse Band: Learn All About His Musical Career, su Heavy.com, 25 febbraio 2018. URL consultato il 3 marzo 2019.
  15. ^ Jamie Lovett, 'The Robot Chicken Walking Dead Special' Details Revealed, su ComicBook.com, 26 settembre 2017. URL consultato il 3 marzo 2019.
  16. ^ Dalton Ross, The Walking Dead: Chandler Riggs on what's next for Carl, su Entertainment Weekly, 11 dicembre 2017. URL consultato il 3 marzo 2019.
  17. ^ a b Jess Lee, The Walking Dead's Chandler Riggs says it "sucked" leaving his role of Carl Grimes, su Digital Spy, 1º febbraio 2019. URL consultato il 3 marzo 2019.
  18. ^ AJ Caulfield, The Walking Dead: Chandler Riggs shocked at Andrew Lincoln's decision to exit series, su Looper, 25 giugno 2018. URL consultato il 12 maggio 2019.
  19. ^ Nick Venable, Walking Dead Vet Chandler Riggs Joined The Cast Of A Big Network TV Show, su CinemaBlend. URL consultato il 3 marzo 2019.
  20. ^ Brandon Davis, 'The Walking Dead's Chandler Riggs Releases First Song Under Eclipse Name, su ComicBook.com, 5 dicembre 2017. URL consultato il 2 marzo 2019.
  21. ^ Amanda N'Duka, Bruce Dern, Owen Teague, Valorie Curry & More Join Crime Thriller 'Inherit The Viper', su Deadline Hollywood, 8 dicembre 2017. URL consultato il 20 aprile 2018.
  22. ^ Anthony Digioia, First Look at "INHERIT THE VIPER" Starring Josh Hartnett, su The SilverScreen Analysis, 15 dicembre 2019. URL consultato l'8 gennaio 2020.
  23. ^ Inherit the Viper - Zurich Film Festival, su Zurich Film Festival. URL consultato il 15 settembre 2019.
  24. ^ Lee Jutton, Tribeca Film Festival 2019 Review: ONLY, su Film Inquiry, 7 maggio 2019. URL consultato l'8 gennaio 2020.
  25. ^ Michael Ausiello, Walking Dead's Chandler Riggs Joins Million Little Things for Arc, su TVLine, 23 gennaio 2019. URL consultato il 3 marzo 2019.
  26. ^ Michael Starr, Chandler Riggs: I’m no longer the kid on set, su New York Post, 1º novembre 2019. URL consultato il 23 febbraio 2020.
  27. ^ (FR) The Walking Dead saison 5 : Chandler Riggs, ses photos au collège !, in meltycampus.fr, 30 ottobre 2014. URL consultato il 24 dicembre 2017..
  28. ^ Incidente per Chandler Riggs, ex star di The Walking Dead, Il Giornale, 23 novembre 2019.
  29. ^ Chandler Riggs, Carl di The Walking Dead: amnesia dopo un incidente, su Mondofox, 14 gennaio 2020.
  30. ^ 33rd Annual Young Artist Awards, su Young Artist Awards. URL consultato il 31 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 4 aprile 2012).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN171089297 · ISNI (EN0000 0001 2004 1043 · LCCN (ENno2011075931 · GND (DE1023717905 · BNE (ESXX5647955 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2011075931