Charles Gordon-Lennox, VI duca di Richmond

politico britannico
Charles Gordon-Lennox, VI duca di Richmond
Charles Henry Gordon-Lennox, 6th Duke of Richmond, 6th Duke of Lennox, and 1st Duke of Gordon.jpg
Charles Gordon-Lennox, VI duca di Richmond, in una fotografia d'epoca
Duca di Richmond
Stemma
In carica 1860 –
27 settembre 1903
Predecessore Charles Gordon-Lennox, V duca di Richmond
Successore Charles Gordon-Lennox, VII duca di Richmond
Nome completo Charles Henry Gordon-Lennox
Trattamento Sua Grazia
Altri titoli Duca di Lennox
Duca di Gordon
Duca d'Aubigny
Conte di March
Conte di Darnley
Conte di Kinrara
Barone Settrington
Lord Torbolton
Nascita Richmond House, Londra, 27 febbraio 1818
Morte Gordon Castle, Morayshire, 27 settembre 1903
Sepoltura Cattedrale di Chichester, Chichester
Dinastia Lennox
Padre Charles Gordon-Lennox, V duca di Richmond
Madre Caroline Paget
Consorte Frances Harriett Greville
Figli Caroline
Charles
Algernon Charles
Francis Charles
Florence
Walter Charles
Religione anglicanesimo

Charles Gordon-Lennox, VI duca di Richmond, Lennox e Aubigny e I duca di Gordon (Londra, 27 febbraio 1818Morayshire, 27 settembre 1903), è stato un nobile e politico britannico appartenente al partito Conservatore.

BiografiaModifica

Giovinezza ed educazioneModifica

Charles Gordon-Lennox nacque a Richmond House, Londra, figlio di Charles Gordon-Lennox, V duca di Richmond e di sua moglie, Caroline, figlia del Feldmaresciallo Henry Paget, I marchese di Anglesey. Charles venne educato a Westminster ed al Christ Church di Oxford dove dimostrò grande abilità nel gioco del cricket. Egli prestò successivamente servizio nelle Royal Horse Guards divenendo aiutante di campo del Duca di Wellington.

MatrimonioModifica

 
Monumento in onore di Frances Harriett Greville

Il Duca di Richmond sposò Frances Harriett Greville, figlia di Algernon Greville, il 28 novembre 1843. La coppia ebbe sei figli.

Carriera politicaModifica

Nel marzo del 1841 entrò in politica come membro del parlamento per il West Sussex e dal 1859 divenne membro del Privy Council della corona del Regno Unito. Nel 1860, succedette al padre nella reggenza del ducato di Richmond ed ebbe accesso alla Camera dei Lords. Egli fu a capo della Royal Commission on Capital Punishment dal 1866. Nel 1867 venne nominato cavaliere dell'Ordine della Giarrettiera ed occupò diverse posizioni di governo, tra cui quella di Segretario per la Scozia.

Ultimi anni e morteModifica

 
Memoriale del Duca all'interno della Cattedrale di Chichester

Egli fu inoltre Cancelliere dell'Università di Aberdeen dal 1861 sino alla sua morte avvenuta a Gordon Castle nel 1903.

DiscendenzaModifica

 
Quattro generazioni di Duchi di Richmond

Dal matrimonio tra Lord Charles e Frances Harriett Greville nacquero:

  • Caroline (12 ottobre 1844 – 2 novembre 1934), morì nubile
  • Charles (1845–1928), successore del padre
  • Algernon Charles (19 settembre 1847 – 3 ottobre 1921), sposò Blanche Maynard ed ebbe una figlia, Ivy (16 giugno 1887 – 3 marzo 1982), la quale sposò William Cavendish-Bentinck, VII duca di Portland.
  • Francis Charles (30 luglio 1849 – 1º gennaio 1886), capitano, morì celibe
  • Florence (21 giugno 1851 – 21 luglio 1895), morì nubile
  • Walter Charles (29 luglio 1865 – 21 ottobre 1922), sposò Alice Ogilvie-Grant, ebbe discendenza

OnorificenzeModifica

  Cavaliere dell'Ordine della Giarrettiera

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Dati biografici, su genealogics.org.
  • The Gordon Chapel, su rgu-sim.rgu.ac.uk. URL consultato il 28 dicembre 2004 (archiviato dall'url originale il 28 dicembre 2004).
Controllo di autoritàVIAF (EN90490002 · ISNI (EN0000 0000 6210 9846 · LCCN (ENnb2009015741 · GND (DE1054108188 · CERL cnp02106808 · WorldCat Identities (ENlccn-nb2009015741
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie