Charles MacDonald (militare)

militare e aviatore statunitense
Charles Henry "Mac" MacDonald
Plane-3.jpg
Il colonnello MacDonald e Al Nelson vicino al "Putt Putt Maru"
SoprannomeMac
NascitaLawton, 23 novembre 1914
Morte3 marzo 2002
Dati militari
Paese servitoStati Uniti Stati Uniti
Forza armataUnited States Army Air Forces
Specialitàpilota di caccia
Unità55th Pursuit Group
18th Pursuit Group
326th Fighter Group
348th Fighter Group
340th Pursuit Squadron
475th Fighter Group
33rd Fighter Group
23rd Fighter Wing
Anni di servizio1938 - 1961
GradoColonnello
Guerreseconda guerra mondiale
DecorazioniDistinguished Service Cross
Silver Star
Distinguished Flying Cross
Air Medal
Legion of Merit
Air Force Commendation Medal
American Defense Medal
Asiatic Pacific Campaign Medal
American Campaign Medal
World War II Victory Medal
voci di militari presenti su Wikipedia

Charles H. MacDonald (Dubois, 23 novembre 19143 marzo 2002) è stato un militare e aviatore statunitense che prestò servizio nella United States Army Air Forces come ufficiale aviatore durante la seconda guerra mondiale.

Fu uno degli assi statunitensi.

BiografiaModifica

Nato nello stato della Pennsylvania, entrò nel programma di addestramento piloti dell'U.S. Army Air Corps dopo aver terminato gli studi presso la Louisiana State University nel 1938.

Il suo primo assegnamento fu nella 55th Pursuit Group, in seguito venne trasferito alla 18th Pursuit Group a Wheeler Field, Hawaii a febbraio del 1941, alla fine di quell'anno, il 7 dicembre, si ritrovò a Pearl Harbor. Durante la guerra collezionò 27 vittorie negli scontri aerei e altrettanti nemici abbattuti, giungendo al sesto posto nella classifica statunitense degli assi dell'aviazione[1]

Si sposò ed ebbe quattro figli, viaggiò prima in Messico e poi nel 1973 ritornò a San Diego, stato della California.

NoteModifica

  1. ^ Andrew Layton, Wolverines in the Sky, p. xviii-xix, Xulon Press, 2007, ISBN 978-1-60266-389-3.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica